L’Intelligenza Artificiale nel lavoro quotidiano della PA - II ed.

COSTO DEL CORSO: 240,00 € + IVA

iscriviti

Torna ai corsi

Scopri le agevolazioni previste per questo corso. CLICCA QUI!

L’Intelligenza Artificiale nel lavoro quotidiano della PA – II ed.

Come può la Pubblica Amministrazione, nel lavoro quotidiano, trarre vantaggio dall’Intelligenza Artificiale?
Come può la PA fare uso di queste tecnologie per svolgere più rapidamente ed in modo automatico tutta una serie di Attività a minor valore aggiunto, così da liberare tempo, risorse ed energie per compiti e funzioni più delicate, strategiche ed important?
Il corso di alta formazione spiega come l’Intelligenza Artificiale (quella basata su Chat GPT, ma non solo) può aiutare ogni singolo funzionario della Pubblica Amministrazione, in qualunque Ufficio o Servizio operi e qualunque sia la sua funzione.
Si potranno scoprire, sperimentare e usare concretamente tool innovativi e applicazioni gratuite all’interno attraverso un laboratorio pratico. 

Termine ultimo di iscrizione: 3 aprile 2024

Forniremo ai partecipanti al corso tutti i materiali didattici e le slide, disponibili nella nostra area riservata fino a 30 giorni oltre la data di fine corso. 
Al termine del corso verrà rilasciato attestato di frequenza Ca' Foscari Challenge School.

Obiettivi

Attraverso 3 incontri di 4 ore ciascuno, ogni partecipante potrà dapprima essere introdotto al mondo dell’Intelligenza Artificiale, conoscerne le logiche ed il funzionamento, per essere successivamente avviato all’utilizzo di alcuni tool e alcuni strumenti innovativi basati su ChatGPT, OpenAI e non solo, che possono facilitare ed agevolare il lavoro di tutti i giorni.
L’obiettivo del corso è infatti quello di dare prova concreta su come ogni Ufficio della PA possa usare l'AI (o l'IA.. all'italiana) nel lavoro di tutti i giorni per sbrigare meglio e in minor tempo le attività quotidiane al lavoro, in ufficio e in relazione alle scadenze e alle richieste degli altri colleghi, degli altri Uffici o dei cittadini. L’obiettivo del corso è proprio quello di introdurre il tema dell'Intelligenza Artificiale, presentando al contempo alcuni tool di pratica e concreta applicazione dell'AI nella quotidianità spiccia e nell'attività d'ufficio di tutti i giorni.

Più precisamente i partecipanti al corso:
•    impareranno ad utilizzare strumenti AI per la raccolta e la sistematizzazione delle informazioni
•    conosceranno tecniche di analisi e rielaborazione delle informazioni prodotte dall’AI
•    acquisiranno abilità nell’applicazione sia di strumenti “generativi”, sia di tecniche di “automation”

Destinatari

Il corso si rivolge sia a tutti i dipendenti e a tutti i funzionari della PA interessati a velocizzare il lavoro quotidiano soprattutto per quelle attività che possono caratterizzarsi per una certa ripetitività oppure per tutti in quei contesti dove l’Intelligenza Artificiale può generare grandi vantaggi e un concreto supporto operativo.
Non importa il Servizio di appartenenza o la funzione ricoperta all’interno del proprio Ufficio: l’Intelligenza Artificiale può fornire un concreto supporto a tutti nella quotidianità e nel lavoro di tutti i giorni.

Key facts

Modalità

online

Data inizio/fine

10/04/2024—19/04/2024

Lingua

Italiano

Durata

12 ore

Di seguito si riportano i moduli e le date degli incontri: 

10 aprile 2024 – dalle 9.30 alle 13.30
MODULO I | Da OpenAI a ChatGPT: Introduzione all’Intelligenza Artificiale

  • L'Intelligenza Artificiale: cos'è e come funziona; algoritmi e strutture dati
  • L'Intelligenza Artificiale: opportunità o minaccia?
  • L'Intelligenza Artificiale: il contesto normativo di riferimento
  • L'Intelligenza Artificiale: una provocazione culturale, un nuovo modo di pensare ed operare (anche nella PA italiana)
  • Le possibili applicazioni dell’IA della Pubblica Amministrazione: esempi e buone prassi

15 aprile 2024 – dalle 9.30 alle 13.30
MODULO II | IA come strumento, non come “essere pensante”

Non solo una questione tecnologica

  • Comprendere i concetti fondamentali dell’IA: fornire ai partecipanti una comprensione di base dei concetti chiave legati all'IA, come apprendimento automatico, reti neurali, algoritmi di IA e come funzionano 
  • Adattabilità e apprendimento continuo: ultime tendenze e sviluppi nell'IA; da ChatGPT 3.5 a ChatGPT4.0; altri esempi di AI e possibili utilizzi della PA
  • Generazioni di testi per la PA: alcune piattaforme di IA consentono di cercare generare in automatico dei testi in funzione di indicazioni fornite in input
  • Generazione immagini per la PA alcune piattaforme di IA consentono di cercare immagini in base a descrizioni o concetti.

19 aprile 2024 – dalle 9.30 alle 13.30
MODULO III | Intelligenza Artificiale per la PA: laboratorio pratico di gruppo

L’utilizzo concreto di tool e strumenti di Intelligenza Artificiale

  • Come organizzare il proprio lavoro in ufficio e gestire le scadenze grazie all’IA
  • Pubblica Amministrazione: la gestione dei Gruppi di Progetto e la conduzione delle riunioni grazie all’IA
  • IA Assistant, per gestire le comunicazioni con i cittadini
  • L’IA nella gestione dei compiti quotidiani: dall’organizzazione di un evento alla programmazione di una trasferta, alla partecipazione ad un evento, alla gestione di una riunione con gli stakeholders

FACULTY

Stefano Poletti, da oltre 20 anni consulente e formatore di Change Management. Esperto di Digitalizzazione dei processi, ha lavorato al progetto ComunWEB in Trentino ed ha svolto docenza per le Pubbliche Amministrazioni del Friuli Venezia Giulia e della Toscana. È docente e coordinatore didattico del percorso di formazione dell’Unione delle Province Italiane dedicato all’Innovazione e alla Transizione Digitale della PA italiana.

Agevolazioni

Acquista online con PayPal, puoi suddividere il pagamento in 3 rate senza interessi!

Per le Aziende o Enti che iscrivono più di un dipendente: riduzione del 10% sulla seconda iscrizione; riduzione del 20% sulla seconda e terza iscrizione. Le Aziende o Enti che desiderano iscrivere più di tre dipendenti possono richiedere un preventivo personalizzato o ricevere un programma formativo ad hoc in risposta alle loro necessità.

Le riduzioni si applicano alla quota ordinaria e non sono cumulabili con altre agevolazioni.

PARTNER

Richiedi Informazioni





Autorizzo, barrando di seguito la casella corrispondente, Fondazione Università Ca’ Foscari con sede in Dorsoduro, 3246 - 30123 Venezia - al trattamento dei miei Dati di contatto (nome e cognome, luogo e data di nascita, codice fiscale, indirizzo, numero di cellulare, in dirizzo email) per inviarmi comunicazioni promozionali e materiale informativo con modalità di contatto automatizzate (posta elettronica, sms e altri strumenti di messaggistica massiva, ecc) inerenti: la offerta formativa, i servizi connessi, corsi, seminari ed eventi organizzati dalla Fondazione, da partner della Fondazione ovvero in collaborazione con quest’ultima.

Autorizzo al trattamento dei Dati di contatto, i dati relativi all’Utilizzo del Sito e Altri dati personali al fine di ricevere proposte commerciali in linea con le mie preferenze, sulla base dell’analisi delle mie abitudini e scelte di acquisto; a tal fine acconsento a che i miei Dati sopra descritti siano utilizzati per creare un mio profilo individuale, attraverso una loro elaborazione statistica. Grazie a questo profilo, riceverò comunicazioni commerciali con un contenuto in linea con le mie preferenze, come ad esempio offerte personalizzate da parte della Fondazione.

Grazie per averci contattati e per l’interesse dimostrato verso le nostre attività.
La richiesta è stata presa in carico da un nostro Project Manager dedicato. Risponderà il prima possibile.

 













Grazie! La richiesta d'iscrizione è stata inviato con successo. Ti risponderemo nel più breve tempo possibile

Scopri le agevolazioni previste per questo corso. CLICCA QUI!

L’Intelligenza Artificiale nel lavoro quotidiano della PA – II ed.

Come può la Pubblica Amministrazione, nel lavoro quotidiano, trarre vantaggio dall’Intelligenza Artificiale?
Come può la PA fare uso di queste tecnologie per svolgere più rapidamente ed in modo automatico tutta una serie di Attività a minor valore aggiunto, così da liberare tempo, risorse ed energie per compiti e funzioni più delicate, strategiche ed important?
Il corso di alta formazione spiega come l’Intelligenza Artificiale (quella basata su Chat GPT, ma non solo) può aiutare ogni singolo funzionario della Pubblica Amministrazione, in qualunque Ufficio o Servizio operi e qualunque sia la sua funzione.
Si potranno scoprire, sperimentare e usare concretamente tool innovativi e applicazioni gratuite all’interno attraverso un laboratorio pratico. 

Termine ultimo di iscrizione: 3 aprile 2024

Forniremo ai partecipanti al corso tutti i materiali didattici e le slide, disponibili nella nostra area riservata fino a 30 giorni oltre la data di fine corso. 
Al termine del corso verrà rilasciato attestato di frequenza Ca' Foscari Challenge School.

Obiettivi

Attraverso 3 incontri di 4 ore ciascuno, ogni partecipante potrà dapprima essere introdotto al mondo dell’Intelligenza Artificiale, conoscerne le logiche ed il funzionamento, per essere successivamente avviato all’utilizzo di alcuni tool e alcuni strumenti innovativi basati su ChatGPT, OpenAI e non solo, che possono facilitare ed agevolare il lavoro di tutti i giorni.
L’obiettivo del corso è infatti quello di dare prova concreta su come ogni Ufficio della PA possa usare l'AI (o l'IA.. all'italiana) nel lavoro di tutti i giorni per sbrigare meglio e in minor tempo le attività quotidiane al lavoro, in ufficio e in relazione alle scadenze e alle richieste degli altri colleghi, degli altri Uffici o dei cittadini. L’obiettivo del corso è proprio quello di introdurre il tema dell'Intelligenza Artificiale, presentando al contempo alcuni tool di pratica e concreta applicazione dell'AI nella quotidianità spiccia e nell'attività d'ufficio di tutti i giorni.

Più precisamente i partecipanti al corso:
•    impareranno ad utilizzare strumenti AI per la raccolta e la sistematizzazione delle informazioni
•    conosceranno tecniche di analisi e rielaborazione delle informazioni prodotte dall’AI
•    acquisiranno abilità nell’applicazione sia di strumenti “generativi”, sia di tecniche di “automation”

Destinatari

Il corso si rivolge sia a tutti i dipendenti e a tutti i funzionari della PA interessati a velocizzare il lavoro quotidiano soprattutto per quelle attività che possono caratterizzarsi per una certa ripetitività oppure per tutti in quei contesti dove l’Intelligenza Artificiale può generare grandi vantaggi e un concreto supporto operativo.
Non importa il Servizio di appartenenza o la funzione ricoperta all’interno del proprio Ufficio: l’Intelligenza Artificiale può fornire un concreto supporto a tutti nella quotidianità e nel lavoro di tutti i giorni.

Key facts

Modalità

online

Lingua

Italiano

Data inizio/fine

10/04/2024—19/04/2024

Durata

12 ore

Il corso si rivolge sia a tutti i dipendenti e a tutti i funzionari della PA interessati a velocizzare il lavoro quotidiano soprattutto per quelle attività che possono caratterizzarsi per una certa ripetitività oppure per tutti in quei contesti dove l’Intelligenza Artificiale può generare grandi vantaggi e un concreto supporto operativo.
Non importa il Servizio di appartenenza o la funzione ricoperta all’interno del proprio Ufficio: l’Intelligenza Artificiale può fornire un concreto supporto a tutti nella quotidianità e nel lavoro di tutti i giorni.

Programma

Di seguito si riportano i moduli e le date degli incontri: 

10 aprile 2024 – dalle 9.30 alle 13.30
MODULO I | Da OpenAI a ChatGPT: Introduzione all’Intelligenza Artificiale

  • L'Intelligenza Artificiale: cos'è e come funziona; algoritmi e strutture dati
  • L'Intelligenza Artificiale: opportunità o minaccia?
  • L'Intelligenza Artificiale: il contesto normativo di riferimento
  • L'Intelligenza Artificiale: una provocazione culturale, un nuovo modo di pensare ed operare (anche nella PA italiana)
  • Le possibili applicazioni dell’IA della Pubblica Amministrazione: esempi e buone prassi

15 aprile 2024 – dalle 9.30 alle 13.30
MODULO II | IA come strumento, non come “essere pensante”

Non solo una questione tecnologica

  • Comprendere i concetti fondamentali dell’IA: fornire ai partecipanti una comprensione di base dei concetti chiave legati all'IA, come apprendimento automatico, reti neurali, algoritmi di IA e come funzionano 
  • Adattabilità e apprendimento continuo: ultime tendenze e sviluppi nell'IA; da ChatGPT 3.5 a ChatGPT4.0; altri esempi di AI e possibili utilizzi della PA
  • Generazioni di testi per la PA: alcune piattaforme di IA consentono di cercare generare in automatico dei testi in funzione di indicazioni fornite in input
  • Generazione immagini per la PA alcune piattaforme di IA consentono di cercare immagini in base a descrizioni o concetti.

19 aprile 2024 – dalle 9.30 alle 13.30
MODULO III | Intelligenza Artificiale per la PA: laboratorio pratico di gruppo

L’utilizzo concreto di tool e strumenti di Intelligenza Artificiale

  • Come organizzare il proprio lavoro in ufficio e gestire le scadenze grazie all’IA
  • Pubblica Amministrazione: la gestione dei Gruppi di Progetto e la conduzione delle riunioni grazie all’IA
  • IA Assistant, per gestire le comunicazioni con i cittadini
  • L’IA nella gestione dei compiti quotidiani: dall’organizzazione di un evento alla programmazione di una trasferta, alla partecipazione ad un evento, alla gestione di una riunione con gli stakeholders

FACULTY

Stefano Poletti, da oltre 20 anni consulente e formatore di Change Management. Esperto di Digitalizzazione dei processi, ha lavorato al progetto ComunWEB in Trentino ed ha svolto docenza per le Pubbliche Amministrazioni del Friuli Venezia Giulia e della Toscana. È docente e coordinatore didattico del percorso di formazione dell’Unione delle Province Italiane dedicato all’Innovazione e alla Transizione Digitale della PA italiana.

Acquista online con PayPal, puoi suddividere il pagamento in 3 rate senza interessi!

Per le Aziende o Enti che iscrivono più di un dipendente: riduzione del 10% sulla seconda iscrizione; riduzione del 20% sulla seconda e terza iscrizione. Le Aziende o Enti che desiderano iscrivere più di tre dipendenti possono richiedere un preventivo personalizzato o ricevere un programma formativo ad hoc in risposta alle loro necessità.

Le riduzioni si applicano alla quota ordinaria e non sono cumulabili con altre agevolazioni.

  • Bonifico bancario
  • Paypal / carta di credito
  • A rate tramite PayPal

Autorizzo, barrando di seguito la casella corrispondente, Fondazione Università Ca’ Foscari con sede in Dorsoduro, 3246 – 30123 Venezia – al trattamento dei miei Dati di contatto (nome e cognome, luogo e data di nascita, codice fiscale, indirizzo, numero di cellulare, in dirizzo email) per inviarmi comunicazioni promozionali e materiale informativo con modalità di contatto automatizzate (posta elettronica, sms e altri strumenti di messaggistica massiva, ecc) inerenti: la offerta formativa, i servizi connessi, corsi, seminari ed eventi organizzati dalla Fondazione, da partner della Fondazione ovvero in collaborazione con quest’ultima.

Autorizzo al trattamento dei Dati di contatto, i dati relativi all’Utilizzo del Sito e Altri dati personali al fine di ricevere proposte commerciali in linea con le mie preferenze, sulla base dell’analisi delle mie abitudini e scelte di acquisto; a tal fine acconsento a che i miei Dati sopra descritti siano utilizzati per creare un mio profilo individuale, attraverso una loro elaborazione statistica. Grazie a questo profilo, riceverò comunicazioni commerciali con un contenuto in linea con le mie preferenze, come ad esempio offerte personalizzate da parte della Fondazione.Autorizzo al trattamento dei Dati di contatto, i dati relativi all’Utilizzo del Sito e Altri dati personali al fine di ricevere proposte commerciali in linea con le mie preferenze, sulla base dell’analisi delle mie abitudini e scelte di acquisto; a tal fine acconsento a che i miei Dati sopra descritti siano utilizzati per creare un mio profilo individuale, attraverso una loro elaborazione statistica. Grazie a questo profilo, riceverò comunicazioni commerciali con un contenuto in linea con le mie preferenze, come ad esempio offerte personalizzate da parte della Fondazione.

Autorizzo, barrando di seguito la casella corrispondente, Fondazione Università Ca’ Foscari con sede in Dorsoduro, 3246 – 30123 Venezia – al trattamento, a titolo meramente gratuito, dei miei Dati Personali e nello specifico della mia Immagine/Voce, ai sensi e per gli effetti del Regolamento UE 2016/679, dell’art. 10 cod. civ e dell’art. 96 della L. 633/1941 sul Diritto d’Autore, per la realizzazione di materiale audio/video per finalità di promozione delle attività, corsi e servizi forniti dalla Fondazione ed eventuale successiva pubblicazione del materiale video sul Sito www.cafoscarichallengeschool.it, ovvero sulle proprie piattaforme social di Ca’ Foscari Challenge School (Facebook, Instagram, Linkedin e Youtube).





Grazie per averci contattati e per l’interesse dimostrato verso le nostre attività.
La richiesta è stata presa in carico da un nostro Project Manager dedicato. Risponderà il prima possibile.

 

Iscriviti
alla
newsletter