Nuovi modelli di imprenditorialità tra profit e Enti del Terzo Settore

COSTO DEL CORSO: 400,00 € + IVA

iscriviti

Torna ai corsi

Sei un privato? Scopri nella sezione agevolazioni l'iniziativa che ti abbiamo riservato. CLICCA QUI!

Tra purpose e impatto: nuovi modelli di imprenditorialità tra profit e Enti del Terzo Settore.

Il Terzo Settore sta vivendo una fase di trasformazione che apre nuove sfide: il ricambio generazionale, l’emersione del tema delle competenze necessarie
nell’epoca post-covid; la valutazione di impatto e l’impact investing; la transizione digitale e quella ambientale.
Accanto a queste dinamiche che raccontano di un sistema del terzo settore che fa sempre più impresa, osserviamo che le imprese profit ragionano di purpose economy e progetti a valore condiviso, scelgono forme giuridiche “responsabili”, sperimentano nuovi modelli di business ad impatto.
I due mondi si stanno attraendo: quali sono i rischi e le potenzialità di questa
dinamica? Cosa il Terzo Settore può imparare senza perdere la sua diversità e come l’economia capitalistica può modificare valori e priorità? Quale ruolo può giocare la Pubblica Amministrazione? Quale la relazione con comunità e territori di riferimento? Queste alcune delle domande da affrontare tra teoria e analisi di best practices.

Termine delle iscrizioni 22 febbraio 2023

Obiettivi

Il corso intende fornire ai partecipanti:
1) un vocabolario aggiornato rispetto alle più recenti evoluzioni dell’economia sociale e del capitalismo degli stakeholder; 
2) una overview su alcune manifestazioni concrete di queste dinamiche come casi concreti di sua declinazione; 
3) un approfondimento dedicato alla teoria della Generatività Sociale come possibile paradigma di lettura per i macro-processi in atto; 
4) alcuni strumenti utilizzati dai docenti nell’accompagnare gli ETS nella definizione di possibili modelli di business e le imprese profit nello sviluppo di progetti di CSR fondati sullo shared value.

Destinatari

● Neo laureati interessati a capire di più le dinamiche in atto nel mondo delle imprese sociali e della Responsabilità Sociale di Impresa
● Operatori, soci e manager di Enti del Terzo Settore, alla ricerca di stimoli per far evolvere le proprie organizzazioni e stringere nuove alleanze
● CSR&sustainability manager alla ricerca di nuove traiettorie per la generazione di valore condiviso (e la sua valutazione).

Key facts

Modalità

online

Data inizio/fine

02/03/2023—23/03/2023

Lingua

Italiano

Durata

12 ore

Corso in modalità online
Calendario: 2, 9, 16 e 23 marzo 2023 dalle ore 15.00 alle 18.00

MODULO 1 (3 ore)
Piccolo atlante per tempi ibridi e complessi

● Glossario minimo condiviso
● Epifenomeni delle dinamiche in atto
● Focus su vincoli normativi: Riforma del Terzo Settore e nuove
normative su bilanci di sostenibilità e valutazione d’impatto per il
mondo corporate

MODULO 2 (3 ore)
La Generatività Sociale come paradigma di lettura e prospettiva di azione nel tempo che viviamo

● Nascita del concetto e sua declinazione nei 4 verbi
● Le 3 traiettorie e i 20 driver di sostenibilità contributiva
● Alcuni casi virtuosi

MODULO 3 (3 ore)
Innovazione per la sostenibilità negli Enti del Terzo Settore: strumenti ed esempi del mondo sociale e culturale

● Strategia di impatto sociale e processi di valutazione
● Empowerment comunitario e costruzione
● Progettazione culturale partecipata

MODULO 4 (3 ore)
CSR 2.0, shared value e sostenibilità contributiva: strumenti ed esempi

● Patto trasformativo e definizione del purpose aziendale
● Costellazione del valore e mappatura degli stakeholder
● Matrice di sostenibilità contributiva

FACULTY

Ilaria Morganti. Lavora tra mondo accademico e professionale.
È cofunder di Itinerari Paralleli, impresa sociale che si occupa di progetti di sviluppo territoriale a base culturale e processi partecipativi. Academic Fellow dell’Università Bocconi, collabora con il Centro ASK su progetti che riguardano temi di politica culturale, gestione delle istituzioni culturali, cultural entrepreneurship, innovazione culturale ed è docente del Master of Science ACME.


Giovanni Petrini – laurea magistrale in Discipline Economiche e Sociali (DES) presso l’Università L. Bocconi di Milano.
Nato nel 1974, è oggi Amministratore Delegato di On srl Impresa Sociale, società di consulenza specializzata in percorsi di trasformazione organizzativa purpose-driven, per realtà profit e ETS, e nello sviluppo di progettualità territoriali multistakeholder a valore condiviso.
E’ esperto di innovazione sociale e lean startup approach, change management e percorsi di ri-generazione di visione e missione per organizzazioni e comunità. E’ stato responsabile del progetto Fa’ la cosa giusta! (2004-2011) e principal di Avanzi - Sostenibilità per Azioni (2011-2016).

Agevolazioni

Sono previste agevolazioni per l’iscrizione:
Studenti e Alumni Ca' Foscari Challenge School e Università Ca' Foscari, personale docente e amministrativo Università Ca’ Foscari,  riduzione del 20%;
Per le Aziende o Enti che iscrivono più di un dipendente: riduzione del 10% sulla seconda iscrizione; riduzione del 20% sulla seconda e terza iscrizione.

Le riduzioni si applicano alla quota ordinaria e non sono cumulabili con altre agevolazioni. Le Aziende o Enti che desiderano iscrivere più di tre dipendenti possono richiedere un preventivo personalizzato o ricevere un programma formativo ad hoc in risposta alle loro necessità.

PARTNER

Richiedi Informazioni





Autorizzo, barrando di seguito la casella corrispondente, Fondazione Università Ca’ Foscari con sede in Dorsoduro, 3246 - 30123 Venezia - al trattamento dei miei Dati di contatto (nome e cognome, luogo e data di nascita, codice fiscale, indirizzo, numero di cellulare, in dirizzo email) per inviarmi comunicazioni promozionali e materiale informativo con modalità di contatto automatizzate (posta elettronica, sms e altri strumenti di messaggistica massiva, ecc) inerenti: la offerta formativa, i servizi connessi, corsi, seminari ed eventi organizzati dalla Fondazione, da partner della Fondazione ovvero in collaborazione con quest’ultima.

Autorizzo al trattamento dei Dati di contatto, i dati relativi all’Utilizzo del Sito e Altri dati personali al fine di ricevere proposte commerciali in linea con le mie preferenze, sulla base dell’analisi delle mie abitudini e scelte di acquisto; a tal fine acconsento a che i miei Dati sopra descritti siano utilizzati per creare un mio profilo individuale, attraverso una loro elaborazione statistica. Grazie a questo profilo, riceverò comunicazioni commerciali con un contenuto in linea con le mie preferenze, come ad esempio offerte personalizzate da parte della Fondazione.

Grazie per averci contattati e per l’interesse dimostrato verso le nostre attività.
La richiesta è stata presa in carico da un nostro Project Manager dedicato. Risponderà il prima possibile.

 













Grazie! La richiesta d'iscrizione è stata inviato con successo. Ti risponderemo nel più breve tempo possibile

Sei un privato? Scopri nella sezione agevolazioni l'iniziativa che ti abbiamo riservato.CLICCA QUI!

Tra purpose e impatto: nuovi modelli di imprenditorialità tra profit e Enti del Terzo Settore.

Il Terzo Settore sta vivendo una fase di trasformazione che apre nuove sfide: il ricambio generazionale, l’emersione del tema delle competenze necessarie
nell’epoca post-covid; la valutazione di impatto e l’impact investing; la transizione digitale e quella ambientale.
Accanto a queste dinamiche che raccontano di un sistema del terzo settore che fa sempre più impresa, osserviamo che le imprese profit ragionano di purpose economy e progetti a valore condiviso, scelgono forme giuridiche “responsabili”, sperimentano nuovi modelli di business ad impatto.
I due mondi si stanno attraendo: quali sono i rischi e le potenzialità di questa
dinamica? Cosa il Terzo Settore può imparare senza perdere la sua diversità e come l’economia capitalistica può modificare valori e priorità? Quale ruolo può giocare la Pubblica Amministrazione? Quale la relazione con comunità e territori di riferimento? Queste alcune delle domande da affrontare tra teoria e analisi di best practices.

Termine delle iscrizioni 22 febbraio 2023

Obiettivi

Il corso intende fornire ai partecipanti:
1) un vocabolario aggiornato rispetto alle più recenti evoluzioni dell’economia sociale e del capitalismo degli stakeholder; 
2) una overview su alcune manifestazioni concrete di queste dinamiche come casi concreti di sua declinazione; 
3) un approfondimento dedicato alla teoria della Generatività Sociale come possibile paradigma di lettura per i macro-processi in atto; 
4) alcuni strumenti utilizzati dai docenti nell’accompagnare gli ETS nella definizione di possibili modelli di business e le imprese profit nello sviluppo di progetti di CSR fondati sullo shared value.

Destinatari

● Neo laureati interessati a capire di più le dinamiche in atto nel mondo delle imprese sociali e della Responsabilità Sociale di Impresa
● Operatori, soci e manager di Enti del Terzo Settore, alla ricerca di stimoli per far evolvere le proprie organizzazioni e stringere nuove alleanze
● CSR&sustainability manager alla ricerca di nuove traiettorie per la generazione di valore condiviso (e la sua valutazione).

Key facts

Modalità

online

Lingua

Italiano

Data inizio/fine

02/03/2023—23/03/2023

Durata

12 ore

● Neo laureati interessati a capire di più le dinamiche in atto nel mondo delle imprese sociali e della Responsabilità Sociale di Impresa
● Operatori, soci e manager di Enti del Terzo Settore, alla ricerca di stimoli per far evolvere le proprie organizzazioni e stringere nuove alleanze
● CSR&sustainability manager alla ricerca di nuove traiettorie per la generazione di valore condiviso (e la sua valutazione).

Programma

Corso in modalità online
Calendario: 2, 9, 16 e 23 marzo 2023 dalle ore 15.00 alle 18.00

MODULO 1 (3 ore)
Piccolo atlante per tempi ibridi e complessi

● Glossario minimo condiviso
● Epifenomeni delle dinamiche in atto
● Focus su vincoli normativi: Riforma del Terzo Settore e nuove
normative su bilanci di sostenibilità e valutazione d’impatto per il
mondo corporate

MODULO 2 (3 ore)
La Generatività Sociale come paradigma di lettura e prospettiva di azione nel tempo che viviamo

● Nascita del concetto e sua declinazione nei 4 verbi
● Le 3 traiettorie e i 20 driver di sostenibilità contributiva
● Alcuni casi virtuosi

MODULO 3 (3 ore)
Innovazione per la sostenibilità negli Enti del Terzo Settore: strumenti ed esempi del mondo sociale e culturale

● Strategia di impatto sociale e processi di valutazione
● Empowerment comunitario e costruzione
● Progettazione culturale partecipata

MODULO 4 (3 ore)
CSR 2.0, shared value e sostenibilità contributiva: strumenti ed esempi

● Patto trasformativo e definizione del purpose aziendale
● Costellazione del valore e mappatura degli stakeholder
● Matrice di sostenibilità contributiva

FACULTY

Ilaria Morganti. Lavora tra mondo accademico e professionale.
È cofunder di Itinerari Paralleli, impresa sociale che si occupa di progetti di sviluppo territoriale a base culturale e processi partecipativi. Academic Fellow dell’Università Bocconi, collabora con il Centro ASK su progetti che riguardano temi di politica culturale, gestione delle istituzioni culturali, cultural entrepreneurship, innovazione culturale ed è docente del Master of Science ACME.


Giovanni Petrini – laurea magistrale in Discipline Economiche e Sociali (DES) presso l’Università L. Bocconi di Milano.
Nato nel 1974, è oggi Amministratore Delegato di On srl Impresa Sociale, società di consulenza specializzata in percorsi di trasformazione organizzativa purpose-driven, per realtà profit e ETS, e nello sviluppo di progettualità territoriali multistakeholder a valore condiviso.
E’ esperto di innovazione sociale e lean startup approach, change management e percorsi di ri-generazione di visione e missione per organizzazioni e comunità. E’ stato responsabile del progetto Fa’ la cosa giusta! (2004-2011) e principal di Avanzi - Sostenibilità per Azioni (2011-2016).

Sono previste agevolazioni per l’iscrizione:
Studenti e Alumni Ca' Foscari Challenge School e Università Ca' Foscari, personale docente e amministrativo Università Ca’ Foscari,  riduzione del 20%;
Per le Aziende o Enti che iscrivono più di un dipendente: riduzione del 10% sulla seconda iscrizione; riduzione del 20% sulla seconda e terza iscrizione.

Le riduzioni si applicano alla quota ordinaria e non sono cumulabili con altre agevolazioni. Le Aziende o Enti che desiderano iscrivere più di tre dipendenti possono richiedere un preventivo personalizzato o ricevere un programma formativo ad hoc in risposta alle loro necessità.

  • Bonifico bancario
  • Paypal / carta di credito
  • A rate tramite PayPal

Autorizzo, barrando di seguito la casella corrispondente, Fondazione Università Ca’ Foscari con sede in Dorsoduro, 3246 – 30123 Venezia – al trattamento dei miei Dati di contatto (nome e cognome, luogo e data di nascita, codice fiscale, indirizzo, numero di cellulare, in dirizzo email) per inviarmi comunicazioni promozionali e materiale informativo con modalità di contatto automatizzate (posta elettronica, sms e altri strumenti di messaggistica massiva, ecc) inerenti: la offerta formativa, i servizi connessi, corsi, seminari ed eventi organizzati dalla Fondazione, da partner della Fondazione ovvero in collaborazione con quest’ultima.

Autorizzo al trattamento dei Dati di contatto, i dati relativi all’Utilizzo del Sito e Altri dati personali al fine di ricevere proposte commerciali in linea con le mie preferenze, sulla base dell’analisi delle mie abitudini e scelte di acquisto; a tal fine acconsento a che i miei Dati sopra descritti siano utilizzati per creare un mio profilo individuale, attraverso una loro elaborazione statistica. Grazie a questo profilo, riceverò comunicazioni commerciali con un contenuto in linea con le mie preferenze, come ad esempio offerte personalizzate da parte della Fondazione.Autorizzo al trattamento dei Dati di contatto, i dati relativi all’Utilizzo del Sito e Altri dati personali al fine di ricevere proposte commerciali in linea con le mie preferenze, sulla base dell’analisi delle mie abitudini e scelte di acquisto; a tal fine acconsento a che i miei Dati sopra descritti siano utilizzati per creare un mio profilo individuale, attraverso una loro elaborazione statistica. Grazie a questo profilo, riceverò comunicazioni commerciali con un contenuto in linea con le mie preferenze, come ad esempio offerte personalizzate da parte della Fondazione.

Autorizzo, barrando di seguito la casella corrispondente, Fondazione Università Ca’ Foscari con sede in Dorsoduro, 3246 – 30123 Venezia – al trattamento, a titolo meramente gratuito, dei miei Dati Personali e nello specifico della mia Immagine/Voce, ai sensi e per gli effetti del Regolamento UE 2016/679, dell’art. 10 cod. civ e dell’art. 96 della L. 633/1941 sul Diritto d’Autore, per la realizzazione di materiale audio/video per finalità di promozione delle attività, corsi e servizi forniti dalla Fondazione ed eventuale successiva pubblicazione del materiale video sul Sito www.cafoscarichallengeschool.it, ovvero sulle proprie piattaforme social di Ca’ Foscari Challenge School (Facebook, Instagram, Linkedin e Youtube).





Grazie per averci contattati e per l’interesse dimostrato verso le nostre attività.
La richiesta è stata presa in carico da un nostro Project Manager dedicato. Risponderà il prima possibile.

 

Iscriviti
alla
newsletter