Sviluppare progetti con le risorse del Bilancio UE 2021-2027

COSTO DEL CORSO: 2200,00 € + IVA


Torna ai corsi

Sviluppare progetti con le risorse del Bilancio UE 2021-2027

La decennale esperienza della strategia Europa 2020 si è appena conclusa come l’implementazione del ciclo finanziario pluriennale 2014-2020. Si apre con il 2021 una nuova stagione di politiche, strategie, programmi e finanziamenti europei. Per il contrasto all’emergenza Covid-19 e per rilanciare i sistemi economici e sociali europei, l’Unione Europea ha avviato una ambiziosa iniziativa comune denominata NextGeneration EU. Il quadro finanziario 2021-2027 assomma risorse per oltre 1.800 miliardi di euro e l’Italia è tra le principali destinatarie di tali risorse. 
Il rinnovato quadro strategico contenuto nella Nuova Agenda Strategica 2019-2024 del Consiglio Europeo e la posizione dell’Unione Europea in merito agli Obiettivi di Sviluppo Sostenibile dell’Agenda 2030 delle Nazioni Unite, il Green Deal Europeo 2050 e gli stimoli agli investimenti InvestEU (ex Piano Juncker) aggiungono nuove prospettive e opportunità al processo di integrazione europea.
Le reti che si attivano nella governance delle politiche pubbliche in Europa legano tra loro contesti territoriali differenti cucendo i livelli di regolazione in un network complesso e sempre in trasformazione. L’azione comunitaria si sviluppa lungo cicli di policy nei quali si susseguono fasi discendenti (top-down) e fasi ascendenti (bottom-up) in corrispondenza dell’alternanza tra programmazione e implementazione inframezzate da momenti di valutazione e rielaborazione.
Ciò che viene comunemente definito europrogettazione si riferisce a quella attività che consiste nel creare le connessioni necessarie tra gli attori che partecipano alla regolazione di determinati ambiti di policy e le iniziative promosse a livello comunitario. Si tratta quindi di far partecipare attivamente i territori nella messa in atto delle politiche pubbliche europee completando il ciclo di policy e garantendo un contatto diretto con i beneficiari di tali interventi.
Progettare significa saper gettare lo sguardo avanti per prefigurare gli sviluppi delle azioni processando un set di input in una serie di prodotti, risultati ed impatti. 

Il corso sarà anticipato da un webinar informativo di un'ora sulla tematica: "NextGeneration EU e le opportunità per l'Italia"
Entro marzo infatti dovrà essere predisposto il Piano Nazionale di Rilancio e Resilienza da 207 miliardi di euro. L'attenzione è già alta adesso ma sarà certamente altissima quando la cosa diventerà finalmente operativa.

 

Obiettivi

I principali obiettivi del corso sono: 

  • acquisire competenze necessarie per costruire un percorso professionale nell'ambito della programmazione europea;
  • sostenere le proprie idee e i propri network attraverso un uso consapevole delle opportunità finanziarie europee;
  • diventare autonomi nella ricerca dei Bandi e nello sviluppo di proposte progettuali;
  • accrescere il proprio network nazionale ed internazionale per lo sviluppo di progetti collaborativi.

Destinatari

Professionisti e middle-manager con competenze di base in progettazione europea che desiderano potenziare, aggiornare, completare la propria preparazione in materia. Il corso ha un taglio specializzante.

Le iscrizioni sono aperte fino al 2 marzo 2021.
 

Key facts

Modalità

online

Data inizio/fine

16/03/2021—21/05/2021

Lingua

Italiano,Inglese

Durata

40 ore

Ore/settimana

8 ore

MODULO 1 |  Conoscere le strategie europee per lo sviluppo e la cooperazione
I nuovi Programmi di finanziamento
16 e 19 marzo 2021 – dalle 15.30 alle 18.30

  • il ciclo di policy europeo e i principi della programmazione europea; 
  • i principali attori e le strategie di indirizzo; 
  • l’azione in via esclusiva dell’UE e gli ambiti di competenza condivisa con gli Stati Membri (l’Open Method of Coordination e il Semestre Europeo); 
  • Europa 2020 e Agenda 2030; 
  • i Multiannual Financial Framework 2014-2020 e 2021-2027; 
  • il Green Deal 2050 e NextGenerationEU

Si prevede un'esercitazione asincrona per approfondire una policy di interesse seguendo una check list preordinata. Sarà rilasciato un report di analisi (tempo stimato: 1 ora)
Docente: Lorenzo Liguoro

MODULO 2 | Sviluppare una idea progetto partendo da un bisogno 
Il Project Design
23 e 26 marzo 2021 – dalle 15.30 alle 18.30

  • il Project Cycle Management (PCM);
  • la Theory of Change (TOC);
  • l’analisi dei bisogni (Matrice SWOT, Goal Oriented Project Planning);
  • il Design Thinking nello sviluppo dei progetti europei;
  • la Logical Framework Matrix (LFM) e NewLogFrame 2017;
  • il Project Management Square (PM2).

Si prevede un'esercitazione asincrona per ideare un abstract di progetto. Sarà messa a disposizione dei partecipanti una Matrice del Quadro Logico su template pre-impostato (tempo stimato: 1,5 ore)
Docente: Alessandro Caputo

MODULO 3 | Ricercare il Bando, analizzare l'opportunità
Application Package
30 marzo e 1 aprile 2021 – dalle 15.30 alle 18.30

  • il contesto dei finanziamenti UE 2021-2027; 
  • i Programmi Tematici 2021-2027 a Gestione Diretta;
  • le iniziative dirette della Commissione Europea;
  • la Politica di Coesione e i Fondi Strutturali e di Investimento Europei; 
  • le Call for Proposals e le Call for Tenders; 
  • l’analisi del bando e la creazione dell’abstract del progetto;
  • l’azione di scouting;
  • le fonti informative affidabili da consultare.

Si prevede un'esercitazione asincrona per reperire le informazioni dai bandi proposti (tempo stimato: 1,5 ore). Sarà rilasciato un format di questionario compilato.
Docente: Andrea Pignatti

MODULO 4 | Sviluppare i piani e la rete di progetto 
Tecniche di project management ISO 21500:2012 e PM2
6 e 9 aprile 2021 – dalle 15.30 alle 18.30​​​​​​

  • la definizione dell’ambito di progetto;
  • le scomposizioni Work Breakdown Structure e Organisation Breakdown Structure;
  • la ripartizione delle responsabilità nella Responsibility Assignment Matrix;
  • i reticoli logici e l’individuazione del Percorso Critico;
  • la stima delle risorse (tempi e mezzi) per lo sviluppo delle attività;
  • lo scheduling del progetto; 
  • la pianificazione finanziaria del progetto; 
  • budgeting e tecniche di negoziazione.

Si prevede un'esercitazione asincrona per sviluppare un Work Packages (WBS, 10 attività) con RAM, Gantt e Budget (tempo stimato 1,5 ore). Sarà fornito un format excel di supporto.
Docente: Lorenzo Liguoro   

MODULO 5 | Gestire e rendicontare un progetto finanziato
Esecuzione e controllo, valutazione e rendicontazione
13 e 16 aprile 2021 – dalle ore 15.30 e 18.30

  • la gestione dei rischi ed aggiornamento della knowledge baseline; 
  • la gestione amministrativa e contabile del progetto; 
  • la rendicontazione delle spese; 
  • la gestione delle procedure di Project Change; 
  • la gestione finanziaria di progetto; 
  • l’uso del public procurement; 
  • la reportistica e i rapporti con le autorità di gestione; 
  • l’archiviazione e la costruzione degli audit trails.

Si prevede un'esercitazione asincrona per realizzare un'agenda di un meeting e creare i questionari di valutazione dell'efficacia dell'evento. Saranno rilasciati documenti word preformattati come guida per l'esercitazione (tempo stimato 1,5 ore)
Docente: Simone Giotto

FOLLOW UP
21 maggio 2021 – dalle ore 15.30 e 18.30

Questo ultimo incontro prevederà in breve: presentazione del project work individuale o di gruppo basato sullo sviluppo di una idea progetto a valere su un Bando aperto o annunciato. Discussione dei lavori attraverso un processo di peer reviewing a gruppo.

Il corso prevede il rilascio di un attestato di partecipazione a fronte di una frequenza minima pari al 70%.

FACULTY

Lorenzo Liguoro, Docente Ca’ Foscari Challenge School, consulente, formatore ed esperto nella gestione di progetti complessi con particolare riferimento agli interventi a carattere internazionale sostenuti da finanziamenti dell’Unione Europea. Ha sviluppato e gestito oltre 35 progetti internazionali. Dal 2005 collabora con importanti organizzazioni pubbliche, private e del terzo settore promuovendone la partecipazione attiva all'interno dei programmi di finanziamento dell'Unione Europea. Specializzato nella disciplina del Project Management, Formatore Ordinario riconosciuto da ASSIREP, esercita attività di docenza a livello accademico presso Lauree Magistrali e Master di I e II livello da oltre 5 anni.

Alessandro Caputo, Dottore di ricerca in Pianificazione territoriale e politiche pubbliche del territorio presso l’Università IUAV di Venezia, Collaboratore di Fondazione Università Ca’ Foscari sulla ricerca di metodologie di partecipazione attiva dei soggetti beneficiari dei fondi regionali e metodi qualitativi/quantitativi di valutazione di impatto in particolare attraverso utilizzo del metodo SROI (Social Return On Investment).
Esperto in analisi delle politiche pubbliche. Si occupa di sviluppo locale, di innovazione ed europeizzazione delle politiche, con una attenzione specifica ai processi di coinvolgimento dei cittadini, degli attori territoriali.
Come consulente ha preso parte a numerosi processi partecipativi per la costruzione di politiche di sviluppo locale; si occupa di analisi di impatto, di sviluppo locale e progetti di innovazione sociale per diversi enti pubblici e privati.

Andrea Pignatti, Docente Ca’ Foscari Challenge School, Esperto di finanziamenti europei per Enti pubblici (Comuni, Province, Regioni), Enti privati, Fondazioni ed Associazioni. Svolge attività di informazione specializzata, formazione (aggiornamento e sviluppo di percorsi di project work sui programmi europei) e assistenza tecnica sui progetti europei sia a livello progettuale che gestionale. Presidente di Società di servizi fondata nel 2006 che si occupa di tematiche comunitarie per supportare enti pubblici, privati e associazioni nell’accesso alle opportunità europee.

Simone Giotto, Docente Ca’ Foscari Challenge School, Senior project manager, esperto di monitoraggio e impatto sociale, formatore. Ha una profonda conoscenza dello sviluppo e della gestione di progetti complessi ed in particolare in quelli finanziati con fondi europei. Ha maturato esperienza ultradecennale nella collaborazione con soggetti pubblici tra cui la Regione Veneto, la Provincia di Treviso, le Aziende Sanitarie Locali del Veneto, l'Università Ca' Foscari, la Scuola di Ateneo Ca' Foscari Challenge School e soggetti privati, con svariate aziende e Enti del terzo settore. Nel 2015 ha fondato una società di consulenza ad impronta sociale, attiva nell'ambito dello sviluppo strategico e dell'europeizzazione dei territori.

Agevolazioni

Le iscrizioni sono aperte fino al 2 marzo 2021.

Sono previste agevolazioni per l’iscrizione:

  • Early Bird, per le iscrizioni fino al 31 gennaio 2021riduzione del 25%. Il pagamento della quota agevolata Early Bird è previsto in una unica soluzione.
  • Studenti e Alumni Ca' Foscari Challenge School e Università Ca' Foscari, personale docente e amministrativo Università Ca’ Foscari, riduzione del 20%
  • Per le Aziende o Enti che iscrivono più di un dipendente:

riduzione del 10% sulla seconda iscrizione;
riduzione del 20% sulla seconda e terza iscrizione;
Le riduzioni si applicano alla quota ordinaria e non sono cumulabili con altre agevolazioni. Le Aziende o Enti che desiderano iscrivere più di tre dipendenti possono richiedere un preventivo personalizzato o ricevere un programma formativo ad hoc in risposta alle loro necessità.

Il corso rientra nel IV catalogo voucher del progetto “Veneto in Azione – Capitale Umano e Innovazione” (Servizio di rafforzamento della capacità istituzionale e di miglioramento delle competenze degli operatori, per favorire trasparenza, collaborazione e partecipazione in un’ottica di open government – POR FSE 2014-20, Asse 4 “Capacità istituzionale”): sono disponibili 6 voucher formativi a copertura totale della quota d'iscrizione.
I voucher sono destinati a persone occupate e operanti all’interno del territorio della Regione Veneto.
Scadenza domanda di iscrizioni per i voucher: 2 marzo 2021.
Per richiedere il voucher è necessario:

  • iscriversi all'interno di questa scheda corso attraverso il tasto ISCRIVITI e selezionare la modalità di pagamento "Bonifico bancario"senza pagare alcuna quota di iscrizione. 
  • registrarsi alla Piattaforma Veneto in Azione
  • procedere all'iscrizione al corso prescelto in piattaforma ll'interno della sezione voucher.

Per maggiori informazioni scrivere a: info3@venetoinazione.it oppure visitare il portale Veneto in Azione
In caso di non assegnazione del voucher il richiedente potrà recedere dall'iscrizione senza alcun vincolo.

PARTNER

Richiedi Informazioni





Informativa privacy di Ca' Foscari Challenge School

Chi siamo

Cà Foscari Challenge School è la scuola di alta formazione di Fondazione Università Ca’ Foscari; quest’ultima (di seguito anche solo “Fondazione”), nello svolgimento della propria attività pone la massima attenzione alla sicurezza e alla riservatezza dei dati personali dei propri utenti. Fondazione è pertanto titolare del trattamento dei dati personali raccolti sul presente sito web (di seguito il “Sito”) e successivamente trattati anche per tutte le finalità di seguito riportate, sulle Landing page tramite i form di raccolta dati e non è dunque resa per altri siti web esterni (come ad esempio dell’Università Ca’ Foscari), eventualmente consultati dall'utente tramite link.


Quali dati personali che la riguardano possono essere raccolti

Fondazione può raccogliere le seguenti categorie di dati che La riguardano, congiuntamente definiti Dati Personali: Dati di contatto – informazioni relative al nome e cognome, luogo e data di nascita, codice fiscale, indirizzo, numero di telefono, numero di cellulare, indirizzo email. Dati fiscali e di pagamento– informazioni fiscali e relative al conto bancario, carte di credito, P.IVA. Altri dati personali – informazioni che Lei ci fornisce in merito alla Sua, educazione o situazione professionale, nonché dati relativi alle offerte emesse (anche se non accettate), a contratti stipulati. Utilizzo del sito web – informazioni relative alle modalità con cui utilizza il sito, apre o inoltra le nostre comunicazioni, incluse le informazioni raccolte tramite cookie (può trovare la nostra Informativa sui Cookie qui https://www.unive.it/pag/34613/ ,che ne regola i dettagli). Immagine/Voce – informazioni relative alla Sua immagine e alla Sua voce raccolte attraverso strumenti di ripresa audiovisiva.


Come raccogliamo i tuoi dati personali

La Fondazione raccoglie e tratta i Suoi Dati Personali nelle seguenti circostanze:

  • se compila il modulo di richiesta informazioni;
  • se procede all’iscrizione ad un corso, evento formativo, seminario ecc…, attraverso i rispettivi moduli presenti nel Sito;
  • se compila il modulo di iscrizione al servizio di newslettering;
  • se ci contatta per maggiori informazioni al numero 0412346868 o all’indirizzo corsi.challengeschool@unive.it

Se Lei fornisce dati personali per conto di qualcun altro deve assicurarsi, preventivamente, che gli interessati abbiano preso visione della presente Informativa Privacy.

La preghiamo di aiutarci a mantenere aggiornati i Suoi dati personali, informandoci di qualsiasi modifica.


Per quali finalità possono essere utilizzati i suoi dati personali

Il trattamento di dati personali deve essere legittimato da uno dei presupposti giuridici previsti dalla normativa vigente in materia di protezione dei dati personali come di seguito descritti.

a) Gestione riscontri a richieste di informazioni sui corsi organizzati da Fondazione
Fondazione tratterà il Suoi Dati di contatto, raccolti mediante il modulo di richiesta informazioni ovvero tramite contatti ivi indicati, per consentirLe di ricevere informazioni in merito ai corsi o altre attività di progetto o iniziative organizzate da Fondazione per le quali ha espresso interesse.
Presupposto per il trattamento: esecuzione di misure precontrattuali.
Il conferimento dei dati è obbligatorio per rispondere alle sue richieste; in difetto non potremo darvi corso.

b) Gestione della iscrizione ai corsi/attività di progetto /altre iniziative organizzate da Fondazione
Fondazione tratterà i Suoi Dati di contatto, Dati fiscali e di pagamento, raccolti mediante il modulo di iscrizione relativo all’iniziativa da Lei selezionata, per consentirLe di iscriversi ai corsi/progetti/iniziative di Suo interesse. Nell’ambito di questa attività la Fondazione potrà, altresì, inviarLe comunicazioni di servizio necessarie alla partecipazione al corso stesso, come ad esempio per informarLa sul programma del corso, su eventuali modifiche dello stesso etc.
Presupposto per il trattamento: adempimento degli obblighi contrattuali.
Il conferimento dei dati è obbligatorio per consentirLe l’iscrizione ai corsi e/o progetti di Suo interesse; in difetto non potremo darvi corso.

c) Iscrizione al servizio di newslettering
I Suoi Dati di contatto, ed in particolare il Suo indirizzo email, possono essere utilizzati da Fondazione al fine di inviarLe una newsletter periodica, su Sua esplicita richiesta mediante iscrizione al servizio, contenente notizie e approfondimenti sulle diverse informative promosse da Fondazione.
Presupposto per il trattamento: esecuzione di un contratto in cui l’interessato è parte.
Il conferimento dei dati è obbligatorio, in difetto non potrà iscriversi e ricevere la newsletter.

d) Comunicazioni commerciali per fornirle offerte promozionali anche in linea con le sue preferenze
Previo Suo apposito e specifico consenso, Fondazione potrebbe trattare i Suoi Dati di contatto e per finalità di marketing e comunicazione pubblicitaria diretta ad informarLa su iniziative promozionali di vendita, realizzate mediante modalità automatizzate di contatto (posta elettronica, sms, MMS, chat, instant messaging, social network e altri strumenti di messaggistica massiva, notifiche push, ecc) ovvero per ricerche di mercato o indagini statistiche.
Sempre previo Suo apposito e specifico consenso, Fondazione potrebbe, altresì, trattare i Suoi Dati di contatto, gli Altri dati personali e i dati di Utilizzo del Sito, attraverso una loro elaborazione statistica, creando un Suo profilo individuale per inviarLe comunicazioni commerciali in linea con le Sue preferenze, sulla base delle analisi delle sue abitudini e scelte di acquisto. Tali comunicazioni personalizzate potrebbero essere realizzate mediante modalità automatizzate di contatto (posta elettronica, sms, MMS, chat, instant messaging, social network e altri strumenti di messaggistica massiva, notifiche push, ecc). Presupposto per il trattamento: il consenso.
Il conferimento dei Dati è facoltativo e il mancato conferimento dello stesso non comporta conseguenze sui rapporti contrattuali.
Tale consenso potrà essere revocato, in ogni momento, con effetto per i successivi trattamenti.
e) Pubblicazione e diffusione di immagini per finalità promozionali
Nell’ambito dei corsi/attività di progetto/altre iniziative promosse da Fondazione cui Lei si sia iscritto, potrebbe essere previsto un servizio di videoripresa; in tal caso, Fondazione potrebbe trattare i Suoi Dati Personali e nello specifico l’Immagine/Voce, ai sensi e per gli effetti del Regolamento UE 2016/679, dell’art. 10 cod. civ e dell’art. 96 della L. 633/1941 sul Diritto d’Autore, per la realizzazione di materiale audio/video per finalità di promozione delle attività, corsi e servizi forniti ed eventuale successiva pubblicazione del video sul Sito, ovvero sulle proprie piattaforme social (Facebook, Linkedin, Instagram, Youtube). Detto trattamento sarà effettuato a titolo gratuito, con rinuncia da parte Sua ad ogni pretesa nei confronti di Fondazione.
Presupposto per il trattamento: consenso.
Il conferimento dei dati è facoltativo, il mancato conferimento non comporta conseguenze sui rapporti contrattuali. L’eventuale consenso rilasciato, sarà relativo esclusivamente al corso/attività di progetto/altra iniziativa alla quale Lei si sia iscritto.

f) Invio di comunicazioni per la promozione di prodotti e servizi analoghi a quello oggetto di un precedente acquisto ai sensi e nei limiti consentiti dall’art. 130, comma 4, del Codice Privacy.
Fondazione potrà trattare i Suoi Dati di contatto, con particolare riferimento all’indirizzo di posta elettronica, per inviarle comunicazioni promozionali e materiale relativo a corsi e servizi analoghi a quelli oggetto di precedenti acquisiti.
Presupposto per il trattamento: legittimo interesse di Fondazione di mantenere un efficace rapporto contrattuale con Lei.
Il conferimento di tali dati è facoltativo e il mancato conferimento degli stessi non comporta conseguenze sui rapporti contrattuali.

g) Indagini di customer satisfaction
I Suoi Dati di Contatto, con particolare riferimento all’indirizzo di posta elettronica, potranno essere utilizzati dalla Fondazione anche per lo svolgimento di attività di indagine sul grado di soddisfazione degli utenti che partecipano alle attività promosse dalla stessa. I risultati dell’indagine, raccolti attraverso la compilazione di un questionario, saranno trattati da Fondazione in modo del tutto anonimo, e quindi senza la possibilità di ricondurre tali esiti alla Sua persona. Solo nel caso in cui Lei voglia essere ricontattato per ricevere un feedback dalla Fondazione, Lei potrà – mediante l’apposita funzionalità prevista – rendere riconoscibile il questionario da Lei compilato.
Presupposto per il trattamento: legittimo interesse di Fondazione di mantenere un elevato standard di qualità in relazione ai servizi offerti e di rispondere alle esigenze degli utenti.
Il conferimento di tali dati è facoltativo e il mancato conferimento degli stessi non comporta conseguenze sui rapporti contrattuali.

h) Difesa dei diritti nel corso di procedimenti giudiziali, amministrativi o stragiudiziali e nell’ambito di controversie sorte in relazione ai servizi offerti.
I Suoi Dati Personali potrebbero essere trattati da Fondazione per difendere i propri diritti o agire in giudizio o anche avanzare pretese nei confronti Suoi o di terze parti.
Presupposto per il trattamento: legittimo interesse di Fondazione alla tutela dei propri diritti.
Il conferimento dei Dati Personali per tale finalità è obbligatorio poiché in difetto Fondazione si troverà nell’impossibilità di difendere i propri diritti.

i) Finalità connesse agli obblighi previsti da leggi, regolamenti o dalla normativa comunitaria, da disposizioni/richieste di autorità a ciò legittimate dalla legge e/o da organi di vigilanza e controllo.
La Fondazione potrà trattare i Suoi Dati Personali per adempiere agli obblighi cui la stessa è tenuta Presupposto per il trattamento: adempimento di un obbligo legale.
Il conferimento dei Dati Personali per tale finalità è obbligatorio poiché in difetto Fondazione si troverà nell’impossibilità di adempiere ai propri obblighi legali.


Come manteniamo sicuri i suoi dati personali

Fondazione utilizza tutte le misure di sicurezza necessarie al miglioramento della protezione e alla manutenzione della sicurezza, dell’integrità e dell’accessibilità dei Suoi Dati Personali.
Tutti i Suoi Dati Personali sono conservati sui nostri server sicuri (o copie cartacee sicure) o su quelli dei nostri fornitori o dei nostri partner commerciali, e sono accessibili ed utilizzabili in base ai nostri standard e alle nostre policy di sicurezza (o standard equivalenti per i nostri fornitori o partner commerciali).


Per quanto tempo conserviamo le sue informazioni

Conserviamo i Suoi Dati Personali solo per il tempo necessario al conseguimento delle finalità per le quali sono stati raccolti o per qualsiasi altra legittima finalità collegata. Pertanto se i Dati Personali sono trattati per due differenti finalità, conserveremo tali dati fino a che non cesserà la finalità con il termine più lungo, tuttavia non tratteremo più i Dati Personali per quella finalità il cui periodo di conservazione sia venuto meno.


Limitiamo l’accesso ai Suoi Dati Personali solamente a coloro che necessitano di utilizzarli per finalità rilevanti.
I Suoi Dati Personali che non siano più necessari, o per i quali non vi sia più un presupposto giuridico per la relativa conservazione, vengono anonimizzati irreversibilmente (e in tal modo possono essere conservati) o distrutti in modo sicuro.


Qui di seguito riportiamo i tempi di conservazione in relazione alle differenti finalità sopra elencate:

a) Gestione riscontri a richieste di informazioni sui corsi organizzati da Fondazione: i Suoi Dati di Contatto, i Dati fiscali e di pagamento per questa finalità potranno essere conservati per il tempo necessario a conseguire le finalità per le quali i dati sono stati raccolti e comunque non oltre i successivi 10 anni.

b) Gestione iscrizioni ai corsi/attività di progetto / altre iniziative organizzate da Fondazione: i Suoi Dati, i Dati fiscali di Contatto e i Dati Bancari trattati per questa finalità potranno essere conservati per tutta la durata del contratto e comunque non oltre i successivi 10 anni, al fine di verificare eventuali pendenze ivi compresi i documenti contabili (ad esempio fatture).

c) Invio di una newsletter periodica: i Dati trattati per questa finalità potranno essere conservati per tutta la durata del rapporto e comunque non oltre i successivi 10 anni.

d) Marketing per rispondere alle Sue esigenze e Marketing Profilato per fornirLe offerte promozionali anche in linea con le Sue preferenze: i Dati trattati per finalità di Marketing potranno essere conservati per 24 mesi dalla raccolta – 12 mesi per il Marketing Profilato.

e) Pubblicazione e diffusione di immagini per finalità promozionali: i Suoi Dati Personali, e nello specifico la Sua Immagine/Voce, trattati per finalità promozionali potranno essere conservati per 24 mesi dalla raccolta;

f) Invio di comunicazioni per la promozione di prodotti e servizi analoghi a quello oggetto di un precedente acquisto ai sensi e nei limiti consentiti dall’art. 130, comma 4, del Codice Privacy: i Suoi Dati di Contatto, con particolare riferimento all’indirizzo di posta elettronica, potranno essere conservati per 24 mesi dall’ultima interazione che ha avuto con noi, ovvero sino a che non eserciti il Suo diritto di opposizione.

g) Customer satisfaction: i questionari saranno conservati in forma anonima ed i relativi risultati analizzati in forma aggregata. Se lei ha scelto di essere riconoscibile i Suoi Dati di Contatto saranno conservati, per questa finalità, esclusivamente per il tempo necessario a ricontattarLa, dopo di che il questionario sarà reso anonimo.

h) Difesa dei diritti nel corso di procedimenti giudiziali, amministrativi o stragiudiziali e nell’ambito di controversie sorte in relazione ai servizi offerti: i Suoi Dati Personali trattati per finalità di difesa di diritti in giudizio o per agire o anche avanzare pretese nei Suoi confronti o di terze parti, saranno conservati per il tempo in cui tale pretese possa essere perseguita.

i) Finalità connesse agli obblighi previsti da leggi, regolamenti o dalla normativa comunitaria, da disposizioni/richieste


Con chi possiamo condividere i suoi dati personali

Ai Suoi Dati Personali possono avere accesso i dipendenti debitamente autorizzati, nonché i fornitori esterni, nominati, se necessario, responsabili del trattamento, che forniscono supporto per l’erogazione dei servizi.
La preghiamo di contattarci al seguente indirizzo email privacy.fcf@unive.it se desidera chiedere di poter visionare la lista dei responsabili del trattamento e degli altri soggetti cui comunichiamo i dati.


Contatti

I dati di contatto della Fondazione, quale titolare del trattamento, sono privacy.fcf@unive.it, mentre del responsabile della protezione dei dati personali (DPO) sono dpo.fcf@unive.it
Qualora avesse domande in merito al trattamento da parte nostra dei Suoi Dati Personali, nonché all’esercizio dei diritti che Le sono riconosciuti, La preghiamo di contattarci all’indirizzo email privacy.fcf@unive.it ovvero al numero di telefono 0412346868.


I suoi diritti in materia di protezione dei dati e il suo diritto di avanzare reclami dinnanzi all'autorità di controllo
Sussistendone i presupposti previsti dal GDPR, Lei ha il diritto chiederci:

  • l’accesso ai Suoi Dati Personali,
  • la copia dei Dati Personali che Lei ci ha fornito (c.d. portabilità),
  • la rettifica dei dati in nostro possesso,
  • la cancellazione di qualsiasi dato per il quale non abbiamo più alcun presupposto giuridico per il trattamento,
  • la revoca del Suo consenso, nel caso in cui il trattamento sia fondato sul consenso;
  • la limitazione del modo in cui trattiamo i Suoi Dati Personali, nei limiti previsti dalla normativa a tutela dei dati personali

Diritto di opposizione: oltre ai diritti in precedenza elencati, Lei ha la facoltà di opporsi in qualsiasi momento, per motivi connessi alla Sua situazione particolare, al trattamento dei Suoi Dati Personali svolto dal Titolare per il perseguimento del proprio legittimo interesse. Inoltre può sempre opporsi in qualsiasi momento qualora i Dati Personali siano trattati per finalità di marketing.
L’esercizio di tali diritti è gratuito e non è soggetto a vincoli di carattere formale, ma soggiace ad alcune eccezioni finalizzate alla salvaguardia dell’interesse pubblico (ad esempio la prevenzione o l’identificazione di crimini) e di nostri interessi (ad esempio il mantenimento del segreto professionale). Nel caso in cui Lei esercitasse uno qualsiasi dei summenzionati diritti, sarà nostro onere verificare che Lei sia legittimato ad esercitarlo e Le daremo riscontro, di regola, entro un mese.
Nel caso ritenga che il trattamento dei dati personali a Lei riferiti avvenga in violazione di quanto previsto dal GDPR ha il diritto di proporre reclamo al Garante per la protezione dei dati personali, utilizzando i riferimenti disponibili nel sito internet www.garanteprivacy.it, o di adire le opportune sedi giudiziarie.

Autorizzo, barrando di seguito la casella corrispondente, Fondazione Università Ca’ Foscari con sede in Dorsoduro, 3246 – 30123 Venezia – al trattamento dei miei Dati di contatto (nome e cognome, luogo e data di nascita, codice fiscale, indirizzo, numero di cellulare, in dirizzo email) per inviarmi comunicazioni promozionali e materiale informativo con modalità di contatto automatizzate (posta elettronica, sms e altri strumenti di messaggistica massiva, ecc) inerenti: la offerta formativa, i servizi connessi, corsi, seminari ed eventi organizzati dalla Fondazione, da partner della Fondazione ovvero in collaborazione con quest’ultima.

Autorizzo al trattamento dei Dati di contatto, i dati relativi all’Utilizzo del Sito e Altri dati personali al fine di ricevere proposte commerciali in linea con le mie preferenze, sulla base dell’analisi delle mie abitudini e scelte di acquisto; a tal fine acconsento a che i miei Dati sopra descritti siano utilizzati per creare un mio profilo individuale, attraverso una loro elaborazione statistica. Grazie a questo profilo, riceverò comunicazioni commerciali con un contenuto in linea con le mie preferenze, come ad esempio offerte personalizzate da parte della Fondazione.

Autorizzo, barrando di seguito la casella corrispondente, Fondazione Università Ca’ Foscari con sede in Dorsoduro, 3246 – 30123 Venezia – al trattamento, a titolo meramente gratuito, dei miei Dati Personali e nello specifico della mia Immagine/Voce, ai sensi e per gli effetti del Regolamento UE 2016/679, dell’art. 10 cod. civ e dell’art. 96 della L. 633/1941 sul Diritto d’Autore, per la realizzazione di materiale audio/video per finalità di promozione delle attività, corsi e servizi forniti dalla Fondazione ed eventuale successiva pubblicazione del materiale video sul Sito www.unive.it/challengeschool, ovvero sulle proprie piattaforme social di Ca’ Foscari Challenge School (Facebook, Instagram, Linkedin e Youtube).

Grazie per averci contattati e per l’interesse dimostrato verso le nostre attività.
La richiesta è stata presa in carico da un nostro Project Manager dedicato. Risponderà il prima possibile.

 













Grazie! La richiesta d'iscrizione è stata inviato con successo. Ti risponderemo nel più breve tempo possibile

Sviluppare progetti con le risorse del Bilancio UE 2021-2027

La decennale esperienza della strategia Europa 2020 si è appena conclusa come l’implementazione del ciclo finanziario pluriennale 2014-2020. Si apre con il 2021 una nuova stagione di politiche, strategie, programmi e finanziamenti europei. Per il contrasto all’emergenza Covid-19 e per rilanciare i sistemi economici e sociali europei, l’Unione Europea ha avviato una ambiziosa iniziativa comune denominata NextGeneration EU. Il quadro finanziario 2021-2027 assomma risorse per oltre 1.800 miliardi di euro e l’Italia è tra le principali destinatarie di tali risorse. 
Il rinnovato quadro strategico contenuto nella Nuova Agenda Strategica 2019-2024 del Consiglio Europeo e la posizione dell’Unione Europea in merito agli Obiettivi di Sviluppo Sostenibile dell’Agenda 2030 delle Nazioni Unite, il Green Deal Europeo 2050 e gli stimoli agli investimenti InvestEU (ex Piano Juncker) aggiungono nuove prospettive e opportunità al processo di integrazione europea.
Le reti che si attivano nella governance delle politiche pubbliche in Europa legano tra loro contesti territoriali differenti cucendo i livelli di regolazione in un network complesso e sempre in trasformazione. L’azione comunitaria si sviluppa lungo cicli di policy nei quali si susseguono fasi discendenti (top-down) e fasi ascendenti (bottom-up) in corrispondenza dell’alternanza tra programmazione e implementazione inframezzate da momenti di valutazione e rielaborazione.
Ciò che viene comunemente definito europrogettazione si riferisce a quella attività che consiste nel creare le connessioni necessarie tra gli attori che partecipano alla regolazione di determinati ambiti di policy e le iniziative promosse a livello comunitario. Si tratta quindi di far partecipare attivamente i territori nella messa in atto delle politiche pubbliche europee completando il ciclo di policy e garantendo un contatto diretto con i beneficiari di tali interventi.
Progettare significa saper gettare lo sguardo avanti per prefigurare gli sviluppi delle azioni processando un set di input in una serie di prodotti, risultati ed impatti. 

Il corso sarà anticipato da un webinar informativo di un'ora sulla tematica: "NextGeneration EU e le opportunità per l'Italia"
Entro marzo infatti dovrà essere predisposto il Piano Nazionale di Rilancio e Resilienza da 207 miliardi di euro. L'attenzione è già alta adesso ma sarà certamente altissima quando la cosa diventerà finalmente operativa.

 

Obiettivi

I principali obiettivi del corso sono: 

  • acquisire competenze necessarie per costruire un percorso professionale nell'ambito della programmazione europea;
  • sostenere le proprie idee e i propri network attraverso un uso consapevole delle opportunità finanziarie europee;
  • diventare autonomi nella ricerca dei Bandi e nello sviluppo di proposte progettuali;
  • accrescere il proprio network nazionale ed internazionale per lo sviluppo di progetti collaborativi.

Destinatari

Professionisti e middle-manager con competenze di base in progettazione europea che desiderano potenziare, aggiornare, completare la propria preparazione in materia. Il corso ha un taglio specializzante.

Le iscrizioni sono aperte fino al 2 marzo 2021.
 

Key facts

Modalità

online

Lingua

Italiano,Inglese

Data inizio/fine

16/03/2021—21/05/2021

Durata

40 ore

Ore/settimana

8 ore

Partecipare

Professionisti e middle-manager con competenze di base in progettazione europea che desiderano potenziare, aggiornare, completare la propria preparazione in materia. Il corso ha un taglio specializzante.

Le iscrizioni sono aperte fino al 2 marzo 2021.
 

Programma

MODULO 1 |  Conoscere le strategie europee per lo sviluppo e la cooperazione
I nuovi Programmi di finanziamento
16 e 19 marzo 2021 – dalle 15.30 alle 18.30

  • il ciclo di policy europeo e i principi della programmazione europea; 
  • i principali attori e le strategie di indirizzo; 
  • l’azione in via esclusiva dell’UE e gli ambiti di competenza condivisa con gli Stati Membri (l’Open Method of Coordination e il Semestre Europeo); 
  • Europa 2020 e Agenda 2030; 
  • i Multiannual Financial Framework 2014-2020 e 2021-2027; 
  • il Green Deal 2050 e NextGenerationEU

Si prevede un'esercitazione asincrona per approfondire una policy di interesse seguendo una check list preordinata. Sarà rilasciato un report di analisi (tempo stimato: 1 ora)
Docente: Lorenzo Liguoro

MODULO 2 | Sviluppare una idea progetto partendo da un bisogno 
Il Project Design
23 e 26 marzo 2021 – dalle 15.30 alle 18.30

  • il Project Cycle Management (PCM);
  • la Theory of Change (TOC);
  • l’analisi dei bisogni (Matrice SWOT, Goal Oriented Project Planning);
  • il Design Thinking nello sviluppo dei progetti europei;
  • la Logical Framework Matrix (LFM) e NewLogFrame 2017;
  • il Project Management Square (PM2).

Si prevede un'esercitazione asincrona per ideare un abstract di progetto. Sarà messa a disposizione dei partecipanti una Matrice del Quadro Logico su template pre-impostato (tempo stimato: 1,5 ore)
Docente: Alessandro Caputo

MODULO 3 | Ricercare il Bando, analizzare l'opportunità
Application Package
30 marzo e 1 aprile 2021 – dalle 15.30 alle 18.30

  • il contesto dei finanziamenti UE 2021-2027; 
  • i Programmi Tematici 2021-2027 a Gestione Diretta;
  • le iniziative dirette della Commissione Europea;
  • la Politica di Coesione e i Fondi Strutturali e di Investimento Europei; 
  • le Call for Proposals e le Call for Tenders; 
  • l’analisi del bando e la creazione dell’abstract del progetto;
  • l’azione di scouting;
  • le fonti informative affidabili da consultare.

Si prevede un'esercitazione asincrona per reperire le informazioni dai bandi proposti (tempo stimato: 1,5 ore). Sarà rilasciato un format di questionario compilato.
Docente: Andrea Pignatti

MODULO 4 | Sviluppare i piani e la rete di progetto 
Tecniche di project management ISO 21500:2012 e PM2
6 e 9 aprile 2021 – dalle 15.30 alle 18.30​​​​​​

  • la definizione dell’ambito di progetto;
  • le scomposizioni Work Breakdown Structure e Organisation Breakdown Structure;
  • la ripartizione delle responsabilità nella Responsibility Assignment Matrix;
  • i reticoli logici e l’individuazione del Percorso Critico;
  • la stima delle risorse (tempi e mezzi) per lo sviluppo delle attività;
  • lo scheduling del progetto; 
  • la pianificazione finanziaria del progetto; 
  • budgeting e tecniche di negoziazione.

Si prevede un'esercitazione asincrona per sviluppare un Work Packages (WBS, 10 attività) con RAM, Gantt e Budget (tempo stimato 1,5 ore). Sarà fornito un format excel di supporto.
Docente: Lorenzo Liguoro   

MODULO 5 | Gestire e rendicontare un progetto finanziato
Esecuzione e controllo, valutazione e rendicontazione
13 e 16 aprile 2021 – dalle ore 15.30 e 18.30

  • la gestione dei rischi ed aggiornamento della knowledge baseline; 
  • la gestione amministrativa e contabile del progetto; 
  • la rendicontazione delle spese; 
  • la gestione delle procedure di Project Change; 
  • la gestione finanziaria di progetto; 
  • l’uso del public procurement; 
  • la reportistica e i rapporti con le autorità di gestione; 
  • l’archiviazione e la costruzione degli audit trails.

Si prevede un'esercitazione asincrona per realizzare un'agenda di un meeting e creare i questionari di valutazione dell'efficacia dell'evento. Saranno rilasciati documenti word preformattati come guida per l'esercitazione (tempo stimato 1,5 ore)
Docente: Simone Giotto

FOLLOW UP
21 maggio 2021 – dalle ore 15.30 e 18.30

Questo ultimo incontro prevederà in breve: presentazione del project work individuale o di gruppo basato sullo sviluppo di una idea progetto a valere su un Bando aperto o annunciato. Discussione dei lavori attraverso un processo di peer reviewing a gruppo.

Il corso prevede il rilascio di un attestato di partecipazione a fronte di una frequenza minima pari al 70%.

Gallery

VIDEO

Faculty

FACULTY

Lorenzo Liguoro, Docente Ca’ Foscari Challenge School, consulente, formatore ed esperto nella gestione di progetti complessi con particolare riferimento agli interventi a carattere internazionale sostenuti da finanziamenti dell’Unione Europea. Ha sviluppato e gestito oltre 35 progetti internazionali. Dal 2005 collabora con importanti organizzazioni pubbliche, private e del terzo settore promuovendone la partecipazione attiva all'interno dei programmi di finanziamento dell'Unione Europea. Specializzato nella disciplina del Project Management, Formatore Ordinario riconosciuto da ASSIREP, esercita attività di docenza a livello accademico presso Lauree Magistrali e Master di I e II livello da oltre 5 anni.

Alessandro Caputo, Dottore di ricerca in Pianificazione territoriale e politiche pubbliche del territorio presso l’Università IUAV di Venezia, Collaboratore di Fondazione Università Ca’ Foscari sulla ricerca di metodologie di partecipazione attiva dei soggetti beneficiari dei fondi regionali e metodi qualitativi/quantitativi di valutazione di impatto in particolare attraverso utilizzo del metodo SROI (Social Return On Investment).
Esperto in analisi delle politiche pubbliche. Si occupa di sviluppo locale, di innovazione ed europeizzazione delle politiche, con una attenzione specifica ai processi di coinvolgimento dei cittadini, degli attori territoriali.
Come consulente ha preso parte a numerosi processi partecipativi per la costruzione di politiche di sviluppo locale; si occupa di analisi di impatto, di sviluppo locale e progetti di innovazione sociale per diversi enti pubblici e privati.

Andrea Pignatti, Docente Ca’ Foscari Challenge School, Esperto di finanziamenti europei per Enti pubblici (Comuni, Province, Regioni), Enti privati, Fondazioni ed Associazioni. Svolge attività di informazione specializzata, formazione (aggiornamento e sviluppo di percorsi di project work sui programmi europei) e assistenza tecnica sui progetti europei sia a livello progettuale che gestionale. Presidente di Società di servizi fondata nel 2006 che si occupa di tematiche comunitarie per supportare enti pubblici, privati e associazioni nell’accesso alle opportunità europee.

Simone Giotto, Docente Ca’ Foscari Challenge School, Senior project manager, esperto di monitoraggio e impatto sociale, formatore. Ha una profonda conoscenza dello sviluppo e della gestione di progetti complessi ed in particolare in quelli finanziati con fondi europei. Ha maturato esperienza ultradecennale nella collaborazione con soggetti pubblici tra cui la Regione Veneto, la Provincia di Treviso, le Aziende Sanitarie Locali del Veneto, l'Università Ca' Foscari, la Scuola di Ateneo Ca' Foscari Challenge School e soggetti privati, con svariate aziende e Enti del terzo settore. Nel 2015 ha fondato una società di consulenza ad impronta sociale, attiva nell'ambito dello sviluppo strategico e dell'europeizzazione dei territori.

Agevolazioni

Le iscrizioni sono aperte fino al 2 marzo 2021.

Sono previste agevolazioni per l’iscrizione:

  • Early Bird, per le iscrizioni fino al 31 gennaio 2021riduzione del 25%. Il pagamento della quota agevolata Early Bird è previsto in una unica soluzione.
  • Studenti e Alumni Ca' Foscari Challenge School e Università Ca' Foscari, personale docente e amministrativo Università Ca’ Foscari, riduzione del 20%
  • Per le Aziende o Enti che iscrivono più di un dipendente:

riduzione del 10% sulla seconda iscrizione;
riduzione del 20% sulla seconda e terza iscrizione;
Le riduzioni si applicano alla quota ordinaria e non sono cumulabili con altre agevolazioni. Le Aziende o Enti che desiderano iscrivere più di tre dipendenti possono richiedere un preventivo personalizzato o ricevere un programma formativo ad hoc in risposta alle loro necessità.

Il corso rientra nel IV catalogo voucher del progetto “Veneto in Azione – Capitale Umano e Innovazione” (Servizio di rafforzamento della capacità istituzionale e di miglioramento delle competenze degli operatori, per favorire trasparenza, collaborazione e partecipazione in un’ottica di open government – POR FSE 2014-20, Asse 4 “Capacità istituzionale”): sono disponibili 6 voucher formativi a copertura totale della quota d'iscrizione.
I voucher sono destinati a persone occupate e operanti all’interno del territorio della Regione Veneto.
Scadenza domanda di iscrizioni per i voucher: 2 marzo 2021.
Per richiedere il voucher è necessario:

  • iscriversi all'interno di questa scheda corso attraverso il tasto ISCRIVITI e selezionare la modalità di pagamento "Bonifico bancario"senza pagare alcuna quota di iscrizione. 
  • registrarsi alla Piattaforma Veneto in Azione
  • procedere all'iscrizione al corso prescelto in piattaforma ll'interno della sezione voucher.

Per maggiori informazioni scrivere a: info3@venetoinazione.it oppure visitare il portale Veneto in Azione
In caso di non assegnazione del voucher il richiedente potrà recedere dall'iscrizione senza alcun vincolo.

Richiedi Informazioni

Informativa privacy di Ca' Foscari Challenge School

Chi siamo

Cà Foscari Challenge School è la scuola di alta formazione di Fondazione Università Ca’ Foscari; quest’ultima (di seguito anche solo “Fondazione”), nello svolgimento della propria attività pone la massima attenzione alla sicurezza e alla riservatezza dei dati personali dei propri utenti. Fondazione è pertanto titolare del trattamento dei dati personali raccolti sul presente sito web (di seguito il “Sito”) e successivamente trattati anche per tutte le finalità di seguito riportate, sulle Landing page tramite i form di raccolta dati e non è dunque resa per altri siti web esterni (come ad esempio dell’Università Ca’ Foscari), eventualmente consultati dall'utente tramite link.


Quali dati personali che la riguardano possono essere raccolti

Fondazione può raccogliere le seguenti categorie di dati che La riguardano, congiuntamente definiti Dati Personali: Dati di contatto – informazioni relative al nome e cognome, luogo e data di nascita, codice fiscale, indirizzo, numero di telefono, numero di cellulare, indirizzo email. Dati fiscali e di pagamento– informazioni fiscali e relative al conto bancario, carte di credito, P.IVA. Altri dati personali – informazioni che Lei ci fornisce in merito alla Sua, educazione o situazione professionale, nonché dati relativi alle offerte emesse (anche se non accettate), a contratti stipulati. Utilizzo del sito web – informazioni relative alle modalità con cui utilizza il sito, apre o inoltra le nostre comunicazioni, incluse le informazioni raccolte tramite cookie (può trovare la nostra Informativa sui Cookie qui https://www.unive.it/pag/34613/ ,che ne regola i dettagli). Immagine/Voce – informazioni relative alla Sua immagine e alla Sua voce raccolte attraverso strumenti di ripresa audiovisiva.


Come raccogliamo i tuoi dati personali

La Fondazione raccoglie e tratta i Suoi Dati Personali nelle seguenti circostanze:

  • se compila il modulo di richiesta informazioni;
  • se procede all’iscrizione ad un corso, evento formativo, seminario ecc…, attraverso i rispettivi moduli presenti nel Sito;
  • se compila il modulo di iscrizione al servizio di newslettering;
  • se ci contatta per maggiori informazioni al numero 0412346868 o all’indirizzo corsi.challengeschool@unive.it

Se Lei fornisce dati personali per conto di qualcun altro deve assicurarsi, preventivamente, che gli interessati abbiano preso visione della presente Informativa Privacy.

La preghiamo di aiutarci a mantenere aggiornati i Suoi dati personali, informandoci di qualsiasi modifica.


Per quali finalità possono essere utilizzati i suoi dati personali

Il trattamento di dati personali deve essere legittimato da uno dei presupposti giuridici previsti dalla normativa vigente in materia di protezione dei dati personali come di seguito descritti.

a) Gestione riscontri a richieste di informazioni sui corsi organizzati da Fondazione
Fondazione tratterà il Suoi Dati di contatto, raccolti mediante il modulo di richiesta informazioni ovvero tramite contatti ivi indicati, per consentirLe di ricevere informazioni in merito ai corsi o altre attività di progetto o iniziative organizzate da Fondazione per le quali ha espresso interesse.
Presupposto per il trattamento: esecuzione di misure precontrattuali.
Il conferimento dei dati è obbligatorio per rispondere alle sue richieste; in difetto non potremo darvi corso.

b) Gestione della iscrizione ai corsi/attività di progetto /altre iniziative organizzate da Fondazione
Fondazione tratterà i Suoi Dati di contatto, Dati fiscali e di pagamento, raccolti mediante il modulo di iscrizione relativo all’iniziativa da Lei selezionata, per consentirLe di iscriversi ai corsi/progetti/iniziative di Suo interesse. Nell’ambito di questa attività la Fondazione potrà, altresì, inviarLe comunicazioni di servizio necessarie alla partecipazione al corso stesso, come ad esempio per informarLa sul programma del corso, su eventuali modifiche dello stesso etc.
Presupposto per il trattamento: adempimento degli obblighi contrattuali.
Il conferimento dei dati è obbligatorio per consentirLe l’iscrizione ai corsi e/o progetti di Suo interesse; in difetto non potremo darvi corso.

c) Iscrizione al servizio di newslettering
I Suoi Dati di contatto, ed in particolare il Suo indirizzo email, possono essere utilizzati da Fondazione al fine di inviarLe una newsletter periodica, su Sua esplicita richiesta mediante iscrizione al servizio, contenente notizie e approfondimenti sulle diverse informative promosse da Fondazione.
Presupposto per il trattamento: esecuzione di un contratto in cui l’interessato è parte.
Il conferimento dei dati è obbligatorio, in difetto non potrà iscriversi e ricevere la newsletter.

d) Comunicazioni commerciali per fornirle offerte promozionali anche in linea con le sue preferenze
Previo Suo apposito e specifico consenso, Fondazione potrebbe trattare i Suoi Dati di contatto e per finalità di marketing e comunicazione pubblicitaria diretta ad informarLa su iniziative promozionali di vendita, realizzate mediante modalità automatizzate di contatto (posta elettronica, sms, MMS, chat, instant messaging, social network e altri strumenti di messaggistica massiva, notifiche push, ecc) ovvero per ricerche di mercato o indagini statistiche.
Sempre previo Suo apposito e specifico consenso, Fondazione potrebbe, altresì, trattare i Suoi Dati di contatto, gli Altri dati personali e i dati di Utilizzo del Sito, attraverso una loro elaborazione statistica, creando un Suo profilo individuale per inviarLe comunicazioni commerciali in linea con le Sue preferenze, sulla base delle analisi delle sue abitudini e scelte di acquisto. Tali comunicazioni personalizzate potrebbero essere realizzate mediante modalità automatizzate di contatto (posta elettronica, sms, MMS, chat, instant messaging, social network e altri strumenti di messaggistica massiva, notifiche push, ecc). Presupposto per il trattamento: il consenso.
Il conferimento dei Dati è facoltativo e il mancato conferimento dello stesso non comporta conseguenze sui rapporti contrattuali.
Tale consenso potrà essere revocato, in ogni momento, con effetto per i successivi trattamenti.
e) Pubblicazione e diffusione di immagini per finalità promozionali
Nell’ambito dei corsi/attività di progetto/altre iniziative promosse da Fondazione cui Lei si sia iscritto, potrebbe essere previsto un servizio di videoripresa; in tal caso, Fondazione potrebbe trattare i Suoi Dati Personali e nello specifico l’Immagine/Voce, ai sensi e per gli effetti del Regolamento UE 2016/679, dell’art. 10 cod. civ e dell’art. 96 della L. 633/1941 sul Diritto d’Autore, per la realizzazione di materiale audio/video per finalità di promozione delle attività, corsi e servizi forniti ed eventuale successiva pubblicazione del video sul Sito, ovvero sulle proprie piattaforme social (Facebook, Linkedin, Instagram, Youtube). Detto trattamento sarà effettuato a titolo gratuito, con rinuncia da parte Sua ad ogni pretesa nei confronti di Fondazione.
Presupposto per il trattamento: consenso.
Il conferimento dei dati è facoltativo, il mancato conferimento non comporta conseguenze sui rapporti contrattuali. L’eventuale consenso rilasciato, sarà relativo esclusivamente al corso/attività di progetto/altra iniziativa alla quale Lei si sia iscritto.

f) Invio di comunicazioni per la promozione di prodotti e servizi analoghi a quello oggetto di un precedente acquisto ai sensi e nei limiti consentiti dall’art. 130, comma 4, del Codice Privacy.
Fondazione potrà trattare i Suoi Dati di contatto, con particolare riferimento all’indirizzo di posta elettronica, per inviarle comunicazioni promozionali e materiale relativo a corsi e servizi analoghi a quelli oggetto di precedenti acquisiti.
Presupposto per il trattamento: legittimo interesse di Fondazione di mantenere un efficace rapporto contrattuale con Lei.
Il conferimento di tali dati è facoltativo e il mancato conferimento degli stessi non comporta conseguenze sui rapporti contrattuali.

g) Indagini di customer satisfaction
I Suoi Dati di Contatto, con particolare riferimento all’indirizzo di posta elettronica, potranno essere utilizzati dalla Fondazione anche per lo svolgimento di attività di indagine sul grado di soddisfazione degli utenti che partecipano alle attività promosse dalla stessa. I risultati dell’indagine, raccolti attraverso la compilazione di un questionario, saranno trattati da Fondazione in modo del tutto anonimo, e quindi senza la possibilità di ricondurre tali esiti alla Sua persona. Solo nel caso in cui Lei voglia essere ricontattato per ricevere un feedback dalla Fondazione, Lei potrà – mediante l’apposita funzionalità prevista – rendere riconoscibile il questionario da Lei compilato.
Presupposto per il trattamento: legittimo interesse di Fondazione di mantenere un elevato standard di qualità in relazione ai servizi offerti e di rispondere alle esigenze degli utenti.
Il conferimento di tali dati è facoltativo e il mancato conferimento degli stessi non comporta conseguenze sui rapporti contrattuali.

h) Difesa dei diritti nel corso di procedimenti giudiziali, amministrativi o stragiudiziali e nell’ambito di controversie sorte in relazione ai servizi offerti.
I Suoi Dati Personali potrebbero essere trattati da Fondazione per difendere i propri diritti o agire in giudizio o anche avanzare pretese nei confronti Suoi o di terze parti.
Presupposto per il trattamento: legittimo interesse di Fondazione alla tutela dei propri diritti.
Il conferimento dei Dati Personali per tale finalità è obbligatorio poiché in difetto Fondazione si troverà nell’impossibilità di difendere i propri diritti.

i) Finalità connesse agli obblighi previsti da leggi, regolamenti o dalla normativa comunitaria, da disposizioni/richieste di autorità a ciò legittimate dalla legge e/o da organi di vigilanza e controllo.
La Fondazione potrà trattare i Suoi Dati Personali per adempiere agli obblighi cui la stessa è tenuta Presupposto per il trattamento: adempimento di un obbligo legale.
Il conferimento dei Dati Personali per tale finalità è obbligatorio poiché in difetto Fondazione si troverà nell’impossibilità di adempiere ai propri obblighi legali.


Come manteniamo sicuri i suoi dati personali

Fondazione utilizza tutte le misure di sicurezza necessarie al miglioramento della protezione e alla manutenzione della sicurezza, dell’integrità e dell’accessibilità dei Suoi Dati Personali.
Tutti i Suoi Dati Personali sono conservati sui nostri server sicuri (o copie cartacee sicure) o su quelli dei nostri fornitori o dei nostri partner commerciali, e sono accessibili ed utilizzabili in base ai nostri standard e alle nostre policy di sicurezza (o standard equivalenti per i nostri fornitori o partner commerciali).


Per quanto tempo conserviamo le sue informazioni

Conserviamo i Suoi Dati Personali solo per il tempo necessario al conseguimento delle finalità per le quali sono stati raccolti o per qualsiasi altra legittima finalità collegata. Pertanto se i Dati Personali sono trattati per due differenti finalità, conserveremo tali dati fino a che non cesserà la finalità con il termine più lungo, tuttavia non tratteremo più i Dati Personali per quella finalità il cui periodo di conservazione sia venuto meno.


Limitiamo l’accesso ai Suoi Dati Personali solamente a coloro che necessitano di utilizzarli per finalità rilevanti.
I Suoi Dati Personali che non siano più necessari, o per i quali non vi sia più un presupposto giuridico per la relativa conservazione, vengono anonimizzati irreversibilmente (e in tal modo possono essere conservati) o distrutti in modo sicuro.


Qui di seguito riportiamo i tempi di conservazione in relazione alle differenti finalità sopra elencate:

a) Gestione riscontri a richieste di informazioni sui corsi organizzati da Fondazione: i Suoi Dati di Contatto, i Dati fiscali e di pagamento per questa finalità potranno essere conservati per il tempo necessario a conseguire le finalità per le quali i dati sono stati raccolti e comunque non oltre i successivi 10 anni.

b) Gestione iscrizioni ai corsi/attività di progetto / altre iniziative organizzate da Fondazione: i Suoi Dati, i Dati fiscali di Contatto e i Dati Bancari trattati per questa finalità potranno essere conservati per tutta la durata del contratto e comunque non oltre i successivi 10 anni, al fine di verificare eventuali pendenze ivi compresi i documenti contabili (ad esempio fatture).

c) Invio di una newsletter periodica: i Dati trattati per questa finalità potranno essere conservati per tutta la durata del rapporto e comunque non oltre i successivi 10 anni.

d) Marketing per rispondere alle Sue esigenze e Marketing Profilato per fornirLe offerte promozionali anche in linea con le Sue preferenze: i Dati trattati per finalità di Marketing potranno essere conservati per 24 mesi dalla raccolta – 12 mesi per il Marketing Profilato.

e) Pubblicazione e diffusione di immagini per finalità promozionali: i Suoi Dati Personali, e nello specifico la Sua Immagine/Voce, trattati per finalità promozionali potranno essere conservati per 24 mesi dalla raccolta;

f) Invio di comunicazioni per la promozione di prodotti e servizi analoghi a quello oggetto di un precedente acquisto ai sensi e nei limiti consentiti dall’art. 130, comma 4, del Codice Privacy: i Suoi Dati di Contatto, con particolare riferimento all’indirizzo di posta elettronica, potranno essere conservati per 24 mesi dall’ultima interazione che ha avuto con noi, ovvero sino a che non eserciti il Suo diritto di opposizione.

g) Customer satisfaction: i questionari saranno conservati in forma anonima ed i relativi risultati analizzati in forma aggregata. Se lei ha scelto di essere riconoscibile i Suoi Dati di Contatto saranno conservati, per questa finalità, esclusivamente per il tempo necessario a ricontattarLa, dopo di che il questionario sarà reso anonimo.

h) Difesa dei diritti nel corso di procedimenti giudiziali, amministrativi o stragiudiziali e nell’ambito di controversie sorte in relazione ai servizi offerti: i Suoi Dati Personali trattati per finalità di difesa di diritti in giudizio o per agire o anche avanzare pretese nei Suoi confronti o di terze parti, saranno conservati per il tempo in cui tale pretese possa essere perseguita.

i) Finalità connesse agli obblighi previsti da leggi, regolamenti o dalla normativa comunitaria, da disposizioni/richieste


Con chi possiamo condividere i suoi dati personali

Ai Suoi Dati Personali possono avere accesso i dipendenti debitamente autorizzati, nonché i fornitori esterni, nominati, se necessario, responsabili del trattamento, che forniscono supporto per l’erogazione dei servizi.
La preghiamo di contattarci al seguente indirizzo email privacy.fcf@unive.it se desidera chiedere di poter visionare la lista dei responsabili del trattamento e degli altri soggetti cui comunichiamo i dati.


Contatti

I dati di contatto della Fondazione, quale titolare del trattamento, sono privacy.fcf@unive.it, mentre del responsabile della protezione dei dati personali (DPO) sono dpo.fcf@unive.it
Qualora avesse domande in merito al trattamento da parte nostra dei Suoi Dati Personali, nonché all’esercizio dei diritti che Le sono riconosciuti, La preghiamo di contattarci all’indirizzo email privacy.fcf@unive.it ovvero al numero di telefono 0412346868.


I suoi diritti in materia di protezione dei dati e il suo diritto di avanzare reclami dinnanzi all'autorità di controllo
Sussistendone i presupposti previsti dal GDPR, Lei ha il diritto chiederci:

  • l’accesso ai Suoi Dati Personali,
  • la copia dei Dati Personali che Lei ci ha fornito (c.d. portabilità),
  • la rettifica dei dati in nostro possesso,
  • la cancellazione di qualsiasi dato per il quale non abbiamo più alcun presupposto giuridico per il trattamento,
  • la revoca del Suo consenso, nel caso in cui il trattamento sia fondato sul consenso;
  • la limitazione del modo in cui trattiamo i Suoi Dati Personali, nei limiti previsti dalla normativa a tutela dei dati personali

Diritto di opposizione: oltre ai diritti in precedenza elencati, Lei ha la facoltà di opporsi in qualsiasi momento, per motivi connessi alla Sua situazione particolare, al trattamento dei Suoi Dati Personali svolto dal Titolare per il perseguimento del proprio legittimo interesse. Inoltre può sempre opporsi in qualsiasi momento qualora i Dati Personali siano trattati per finalità di marketing.
L’esercizio di tali diritti è gratuito e non è soggetto a vincoli di carattere formale, ma soggiace ad alcune eccezioni finalizzate alla salvaguardia dell’interesse pubblico (ad esempio la prevenzione o l’identificazione di crimini) e di nostri interessi (ad esempio il mantenimento del segreto professionale). Nel caso in cui Lei esercitasse uno qualsiasi dei summenzionati diritti, sarà nostro onere verificare che Lei sia legittimato ad esercitarlo e Le daremo riscontro, di regola, entro un mese.
Nel caso ritenga che il trattamento dei dati personali a Lei riferiti avvenga in violazione di quanto previsto dal GDPR ha il diritto di proporre reclamo al Garante per la protezione dei dati personali, utilizzando i riferimenti disponibili nel sito internet www.garanteprivacy.it, o di adire le opportune sedi giudiziarie.

Autorizzo, barrando di seguito la casella corrispondente, Fondazione Università Ca’ Foscari con sede in Dorsoduro, 3246 – 30123 Venezia – al trattamento dei miei Dati di contatto (nome e cognome, luogo e data di nascita, codice fiscale, indirizzo, numero di cellulare, in dirizzo email) per inviarmi comunicazioni promozionali e materiale informativo con modalità di contatto automatizzate (posta elettronica, sms e altri strumenti di messaggistica massiva, ecc) inerenti: la offerta formativa, i servizi connessi, corsi, seminari ed eventi organizzati dalla Fondazione, da partner della Fondazione ovvero in collaborazione con quest’ultima.

Autorizzo al trattamento dei Dati di contatto, i dati relativi all’Utilizzo del Sito e Altri dati personali al fine di ricevere proposte commerciali in linea con le mie preferenze, sulla base dell’analisi delle mie abitudini e scelte di acquisto; a tal fine acconsento a che i miei Dati sopra descritti siano utilizzati per creare un mio profilo individuale, attraverso una loro elaborazione statistica. Grazie a questo profilo, riceverò comunicazioni commerciali con un contenuto in linea con le mie preferenze, come ad esempio offerte personalizzate da parte della Fondazione.

Autorizzo, barrando di seguito la casella corrispondente, Fondazione Università Ca’ Foscari con sede in Dorsoduro, 3246 – 30123 Venezia – al trattamento, a titolo meramente gratuito, dei miei Dati Personali e nello specifico della mia Immagine/Voce, ai sensi e per gli effetti del Regolamento UE 2016/679, dell’art. 10 cod. civ e dell’art. 96 della L. 633/1941 sul Diritto d’Autore, per la realizzazione di materiale audio/video per finalità di promozione delle attività, corsi e servizi forniti dalla Fondazione ed eventuale successiva pubblicazione del materiale video sul Sito www.unive.it/challengeschool, ovvero sulle proprie piattaforme social di Ca’ Foscari Challenge School (Facebook, Instagram, Linkedin e Youtube).





Grazie per averci contattati e per l’interesse dimostrato verso le nostre attività.
La richiesta è stata presa in carico da un nostro Project Manager dedicato. Risponderà il prima possibile.

 

Iscriviti
alla
newsletter