Rischio Chimico algoritmo Mova Risch

COSTO DEL CORSO: 150,00 € + IVA

iscriviti

Torna ai corsi

Scopri le agevolazioni previste per questo corso. CLICCA QUI!

La valutazione del rischio e la stima del rischio chimico per la salute con l’impiego dell’algoritmo Mova Risch

Nell’ambito della valutazione di tutti i rischi prevista dagli artt. 17, 28 e 29 del D. Lgs. 81/2008 e smi si inserisce la valutazione del rischio chimico ai sensi delle disposizioni presenti nel titolo IX del medesimo disposto legislativo.

Il titolo IX “Sostanze Pericolose” è costituito da 4 capi, 45 articoli (dal 221 al 265 considerando l’art. 264 bis) e 6 allegati di legge (dal XXXVIII al XLIII).

Il capo I considera la Protezione da agenti chimici, il capo II la Protezione da agenti cancerogeni e mutageni, il capo III la Protezione dai rischi connessi all’esposizione all’amianto e il capo IV le Sanzioni.

La valutazione del rischio chimico propriamente detta riguarda quindi l’esposizione ad agenti chimici ai sensi del capo I del D. Lgs. 81/2008 e smi.

In particolare il capo I del Titolo IX del D. Lgs. 81/2008 e smi determina i requisiti minimi per la protezione dei lavoratori contro i rischi per la salute e la sicurezza che derivano, o possono derivare, dagli effetti di agenti chimici presenti sul luogo di lavoro o come risultato di ogni attività lavorativa che comporti la presenza di agenti chimici.

Il rischio chimico viene suddiviso in rischio per la sicurezza e rischio per la salute e gli aggettivi che qualificano il livello di riferimento affinché non risulti strettamente obbligatoria l¡¯adozione di ulteriori misure di riduzione del rischio sono basso per la sicurezza ed irrilevante per la salute dei lavoratori.

Nel testo legislativo non sono riportate le definizioni delle due tipologie di rischio né tantomeno gli aggettivi usati per la qualifica del livello da attribuire anche se all’art. 232 del D. Lgs. 81/2008 e smi si indicano queste determinazioni nell’ambito di Decreti da emanarsi.

ll modello di stima del rischio da agenti chimici pericolosi per la salute ad uso delle piccole e medie imprese ai sensi del Titolo IX Capo I del D. Lgs. 81/2008 e smi ed approvato dalle regioni Toscana, Emilia Romagna e Lombardia.

Il modello riguarda solo il rischio chimico per la salute e non è applicabile per la valutazione dell’esposizione ad agenti cancerogeni e mutageni di tipo 1 A e 1 B (relativamente agli effetti cancerogeni e mutageni) per i quali si applica il capo II del Titolo IX del D. Lgs. 81/2008 e smi.

Trattasi di un metodo speditivo che tramite l’applicazione di un algoritmo consente, secondo quanto riportato dagli autori, l’effettuazione della stima di rischio da parte delle imprese Artigiane, Industriali, del Commercio e dei Servizi senza dover accedere, almeno in questa fase, a valutazioni con misurazione dell’agente chimico.

Il modello consente di individuare una classificazione del rischio e di identificare la soglia del rischio irrilevante per la salute.

Obiettivi

La conoscenza di questa tematica è un elemento fondamentale non solo per chi si occupa in modo prevalente di prevenzione incendi ma per tutti coloro che svolgono attività nel settore della sicurezza quali RSPP, tecnici, consulenti, professionisti formatori, ecc.

Accreditamenti

8 Crediti RSPP/ASPP/CSP/CSE/ Formatore per la sicurezza

Destinatari

Il corso è destinato a consulenti e professionisti in materia di sicurezza e salute, RSPP/ASPP-CSP/CSE, Formatori qualificati, manager HSE, responsabili dei sistemi di gestione SSL SGA e, comunque, a tutti i soggetti che hanno la necessità di conoscere ed approfondire le tematiche oggetto dell’attività formativa.

Key facts

Modalità

in presenza

Data inizio/fine

12/09/2024

Lingua

Italiano

Durata

8 ore

Modulo 1 ore 4 – Giovedì 12 settembre 2024 dalle 09.00 alle 13.00

Classificazione agenti chimici pericolosi

Valutazione del rischio chimico per la salute e per la sicurezza

Le schede dati di sicurezza

Presentazione algoritmo Mova Risch

 

Modulo 2 ore 4 – Giovedì 12 settembre 2024 dalle 14.00 alle 18.00

Illustrazione di casi di studio

Esercitazioni relative all’impiego dell’algoritmo Mova Risch con impiego del relativo software.

FACULTY

Dott. Chim. Celsino Govoni
- Dirigente Chimico del Dipartimento di Sanità Pubblica Azienda USL di Modena, chimico analitico (01/07/1994) Referente dipartimentale “SICUREZZA CHIMICA”.
- Responsabile dipartimentale dell’Autorità Competente per l’applicazione dei Regolamenti Europei delle “Sostanze chimiche” e per le attività di controllo, informazione e formazione sui prodotti chimici ed in materia di pericoli di incidenti rilevanti connessi con determinate sostanze pericolose, uso sostenibile dei prodotti fitosanitari (Del.Dir.Gen.n.230 del 14/07/2021).
- Rappresentante Titolare della Conferenza Permanente per i rapporti fra lo Stato, le Regioni e Province autonome nel Comitato Tecnico di Coordinamento Nazionale sul REACH (D.M. 04/12/2008 e D.M.15/01/2021).

 

Agevolazioni

Sono previste agevolazioni per l’iscrizione:
Studenti e Alumni Ca' Foscari Challenge School e Università Ca' Foscari, personale docente e amministrativo Università Ca’ Foscari, riduzione del 20%;
Per le Aziende o Enti che iscrivono più di un dipendente: riduzione del 10% sulla seconda iscrizione; riduzione del 20% sulla seconda e terza iscrizione.

Le riduzioni si applicano alla quota ordinaria e non sono cumulabili con altre agevolazioni. Le Aziende o Enti che desiderano iscrivere più di tre dipendenti possono richiedere un preventivo personalizzato o ricevere un programma formativo ad hoc in risposta alle loro necessità.

PARTNER

Richiedi Informazioni





Autorizzo, barrando di seguito la casella corrispondente, Fondazione Università Ca’ Foscari con sede in Dorsoduro, 3246 - 30123 Venezia - al trattamento dei miei Dati di contatto (nome e cognome, luogo e data di nascita, codice fiscale, indirizzo, numero di cellulare, in dirizzo email) per inviarmi comunicazioni promozionali e materiale informativo con modalità di contatto automatizzate (posta elettronica, sms e altri strumenti di messaggistica massiva, ecc) inerenti: la offerta formativa, i servizi connessi, corsi, seminari ed eventi organizzati dalla Fondazione, da partner della Fondazione ovvero in collaborazione con quest’ultima.

Autorizzo al trattamento dei Dati di contatto, i dati relativi all’Utilizzo del Sito e Altri dati personali al fine di ricevere proposte commerciali in linea con le mie preferenze, sulla base dell’analisi delle mie abitudini e scelte di acquisto; a tal fine acconsento a che i miei Dati sopra descritti siano utilizzati per creare un mio profilo individuale, attraverso una loro elaborazione statistica. Grazie a questo profilo, riceverò comunicazioni commerciali con un contenuto in linea con le mie preferenze, come ad esempio offerte personalizzate da parte della Fondazione.

Grazie per averci contattati e per l’interesse dimostrato verso le nostre attività.
La richiesta è stata presa in carico da un nostro Project Manager dedicato. Risponderà il prima possibile.

 













Grazie! La richiesta d'iscrizione è stata inviato con successo. Ti risponderemo nel più breve tempo possibile

Scopri le agevolazioni previste per questo corso. CLICCA QUI!

La valutazione del rischio e la stima del rischio chimico per la salute con l’impiego dell’algoritmo Mova Risch

Nell’ambito della valutazione di tutti i rischi prevista dagli artt. 17, 28 e 29 del D. Lgs. 81/2008 e smi si inserisce la valutazione del rischio chimico ai sensi delle disposizioni presenti nel titolo IX del medesimo disposto legislativo.

Il titolo IX “Sostanze Pericolose” è costituito da 4 capi, 45 articoli (dal 221 al 265 considerando l’art. 264 bis) e 6 allegati di legge (dal XXXVIII al XLIII).

Il capo I considera la Protezione da agenti chimici, il capo II la Protezione da agenti cancerogeni e mutageni, il capo III la Protezione dai rischi connessi all’esposizione all’amianto e il capo IV le Sanzioni.

La valutazione del rischio chimico propriamente detta riguarda quindi l’esposizione ad agenti chimici ai sensi del capo I del D. Lgs. 81/2008 e smi.

In particolare il capo I del Titolo IX del D. Lgs. 81/2008 e smi determina i requisiti minimi per la protezione dei lavoratori contro i rischi per la salute e la sicurezza che derivano, o possono derivare, dagli effetti di agenti chimici presenti sul luogo di lavoro o come risultato di ogni attività lavorativa che comporti la presenza di agenti chimici.

Il rischio chimico viene suddiviso in rischio per la sicurezza e rischio per la salute e gli aggettivi che qualificano il livello di riferimento affinché non risulti strettamente obbligatoria l¡¯adozione di ulteriori misure di riduzione del rischio sono basso per la sicurezza ed irrilevante per la salute dei lavoratori.

Nel testo legislativo non sono riportate le definizioni delle due tipologie di rischio né tantomeno gli aggettivi usati per la qualifica del livello da attribuire anche se all’art. 232 del D. Lgs. 81/2008 e smi si indicano queste determinazioni nell’ambito di Decreti da emanarsi.

ll modello di stima del rischio da agenti chimici pericolosi per la salute ad uso delle piccole e medie imprese ai sensi del Titolo IX Capo I del D. Lgs. 81/2008 e smi ed approvato dalle regioni Toscana, Emilia Romagna e Lombardia.

Il modello riguarda solo il rischio chimico per la salute e non è applicabile per la valutazione dell’esposizione ad agenti cancerogeni e mutageni di tipo 1 A e 1 B (relativamente agli effetti cancerogeni e mutageni) per i quali si applica il capo II del Titolo IX del D. Lgs. 81/2008 e smi.

Trattasi di un metodo speditivo che tramite l’applicazione di un algoritmo consente, secondo quanto riportato dagli autori, l’effettuazione della stima di rischio da parte delle imprese Artigiane, Industriali, del Commercio e dei Servizi senza dover accedere, almeno in questa fase, a valutazioni con misurazione dell’agente chimico.

Il modello consente di individuare una classificazione del rischio e di identificare la soglia del rischio irrilevante per la salute.

Obiettivi

La conoscenza di questa tematica è un elemento fondamentale non solo per chi si occupa in modo prevalente di prevenzione incendi ma per tutti coloro che svolgono attività nel settore della sicurezza quali RSPP, tecnici, consulenti, professionisti formatori, ecc.

Accreditamenti

8 Crediti RSPP/ASPP/CSP/CSE/ Formatore per la sicurezza

Destinatari

Il corso è destinato a consulenti e professionisti in materia di sicurezza e salute, RSPP/ASPP-CSP/CSE, Formatori qualificati, manager HSE, responsabili dei sistemi di gestione SSL SGA e, comunque, a tutti i soggetti che hanno la necessità di conoscere ed approfondire le tematiche oggetto dell’attività formativa.

Key facts

Modalità

in presenza

Lingua

Italiano

Data inizio/fine

12/09/2024

Durata

8 ore

Il corso è destinato a consulenti e professionisti in materia di sicurezza e salute, RSPP/ASPP-CSP/CSE, Formatori qualificati, manager HSE, responsabili dei sistemi di gestione SSL SGA e, comunque, a tutti i soggetti che hanno la necessità di conoscere ed approfondire le tematiche oggetto dell’attività formativa.

Programma

Modulo 1 ore 4 – Giovedì 12 settembre 2024 dalle 09.00 alle 13.00

Classificazione agenti chimici pericolosi

Valutazione del rischio chimico per la salute e per la sicurezza

Le schede dati di sicurezza

Presentazione algoritmo Mova Risch

 

Modulo 2 ore 4 – Giovedì 12 settembre 2024 dalle 14.00 alle 18.00

Illustrazione di casi di studio

Esercitazioni relative all’impiego dell’algoritmo Mova Risch con impiego del relativo software.

FACULTY

Dott. Chim. Celsino Govoni
- Dirigente Chimico del Dipartimento di Sanità Pubblica Azienda USL di Modena, chimico analitico (01/07/1994) Referente dipartimentale “SICUREZZA CHIMICA”.
- Responsabile dipartimentale dell’Autorità Competente per l’applicazione dei Regolamenti Europei delle “Sostanze chimiche” e per le attività di controllo, informazione e formazione sui prodotti chimici ed in materia di pericoli di incidenti rilevanti connessi con determinate sostanze pericolose, uso sostenibile dei prodotti fitosanitari (Del.Dir.Gen.n.230 del 14/07/2021).
- Rappresentante Titolare della Conferenza Permanente per i rapporti fra lo Stato, le Regioni e Province autonome nel Comitato Tecnico di Coordinamento Nazionale sul REACH (D.M. 04/12/2008 e D.M.15/01/2021).

 

Sono previste agevolazioni per l’iscrizione:
Studenti e Alumni Ca' Foscari Challenge School e Università Ca' Foscari, personale docente e amministrativo Università Ca’ Foscari, riduzione del 20%;
Per le Aziende o Enti che iscrivono più di un dipendente: riduzione del 10% sulla seconda iscrizione; riduzione del 20% sulla seconda e terza iscrizione.

Le riduzioni si applicano alla quota ordinaria e non sono cumulabili con altre agevolazioni. Le Aziende o Enti che desiderano iscrivere più di tre dipendenti possono richiedere un preventivo personalizzato o ricevere un programma formativo ad hoc in risposta alle loro necessità.

  • Bonifico bancario
  • Paypal / carta di credito
  • A rate tramite PayPal

Autorizzo, barrando di seguito la casella corrispondente, Fondazione Università Ca’ Foscari con sede in Dorsoduro, 3246 – 30123 Venezia – al trattamento dei miei Dati di contatto (nome e cognome, luogo e data di nascita, codice fiscale, indirizzo, numero di cellulare, indirizzo email) per inviarmi comunicazioni promozionali e materiale informativo con modalità di contatto automatizzate (posta elettronica, sms e altri strumenti di messaggistica massiva, ecc) inerenti: la offerta formativa, i servizi connessi, corsi, seminari ed eventi organizzati dalla Fondazione, da partner della Fondazione ovvero in collaborazione con quest’ultima.

Autorizzo al trattamento dei Dati di contatto, i dati relativi all’Utilizzo del Sito e Altri dati personali al fine di ricevere proposte commerciali in linea con le mie preferenze, sulla base dell’analisi delle mie abitudini e scelte di acquisto; a tal fine acconsento a che i miei Dati sopra descritti siano utilizzati per creare un mio profilo individuale, attraverso una loro elaborazione statistica. Grazie a questo profilo, riceverò comunicazioni commerciali con un contenuto in linea con le mie preferenze, come ad esempio offerte personalizzate da parte della Fondazione.Autorizzo al trattamento dei Dati di contatto, i dati relativi all’Utilizzo del Sito e Altri dati personali al fine di ricevere proposte commerciali in linea con le mie preferenze, sulla base dell’analisi delle mie abitudini e scelte di acquisto; a tal fine acconsento a che i miei Dati sopra descritti siano utilizzati per creare un mio profilo individuale, attraverso una loro elaborazione statistica. Grazie a questo profilo, riceverò comunicazioni commerciali con un contenuto in linea con le mie preferenze, come ad esempio offerte personalizzate da parte della Fondazione.

Autorizzo, barrando di seguito la casella corrispondente, Fondazione Università Ca’ Foscari con sede in Dorsoduro, 3246 – 30123 Venezia – al trattamento, a titolo meramente gratuito, dei miei Dati Personali e nello specifico della mia Immagine/Voce, ai sensi e per gli effetti del Regolamento UE 2016/679, dell’art. 10 cod. civ e dell’art. 96 della L. 633/1941 sul Diritto d’Autore, per la realizzazione di materiale audio/video per finalità di promozione delle attività, corsi e servizi forniti dalla Fondazione ed eventuale successiva pubblicazione del materiale video sul Sito www.cafoscarichallengeschool.it, ovvero sulle proprie piattaforme social di Ca’ Foscari Challenge School (Facebook, Instagram, Linkedin e Youtube).





Grazie per averci contattati e per l’interesse dimostrato verso le nostre attività.
La richiesta è stata presa in carico da un nostro Project Manager dedicato. Risponderà il prima possibile.

 

Iscriviti
alla
newsletter