La valutazione degli impatti dei programmi e dei progetti europei

COSTO DEL CORSO: 520,00 € + IVA


Torna ai corsi

Sei un privato? Scopri nella sezione agevolazioni l'iniziativa che ti abbiamo riservato. CLICCA QUI!

La valutazione degli impatti dei programmi e dei progetti europei

In un periodo di grandissima concentrazione di spesa pubblica, causato dalla combinazione di sforzi profusi per rilanciare le economie severamente colpite dalla crisi pandemica e, al contempo, correggere la rotta di un modello di sviluppo strutturalmente insostenibile e adattarlo ad ambiziosi obiettivi di neutralità climatica entro il 2050, è da ritenersi indispensabile diffondere sistematicamente competenze, approcci e strumenti volti a misurare opportunamente gli esiti e gli effetti dei progetti realizzati. La corretta attuazione dei Piani Nazionali e Regionali finanziati nell’ambito della Politica di Coesione 2021-2027 dell’Unione Europea, così come l’implementazione del Piano Nazionale di Ripresa e Resilienza (PNRR), inserito nell’iniziativa NextGeneratio EU, richiede quindi una capillare conoscenza dei concetti chiave e dei modi pratici per programmare investimenti dotati un chiaro ed efficace disegno valutativo e riuscire quindi a fotografare i cambiamenti realizzati e discerne in modo corretto gli elementi da imputare all’investimento finanziato. Per fare ciò è necessario adottare modelli analitici e di design strategico ad ampio spettro, in grado di includere dimensioni economiche, sociali ed ambientali. Inoltre, è opportuno conoscere differenti tecniche e strumenti valutativi ex ante, in itinere ed ex post per verificare i l’efficacia dei processi di implementazione e descrivere in modo quali-quantitativo gli esiti e gli effetti prodotti. Il ricorso a indicatori, metriche e modelli di misurazione è necessario per garantire adeguata obiettività e confrontabilità dei risultati del processo valutativo. Nondimeno, elementi qualitativi esplorano effetti inattesi e permettono di rilevare e valorizzare dinamiche profonde e trasversali che rendono significativa e spendibile l’analisi.

Termine ultimo per l'iscrizione: 14 marzo 2022

Obiettivi

Gli obiettivi che il corso si pone sono:

  • Sviluppare una logica di intervento solida, coerente e verificabile;
  • Identificare e raccogliere gli elementi di conoscenza necessari a descrivere in modo corretto e sostanziale il processo di implementazione, gli effetti e gli esiti dell’intervento;
  • Riconoscere e valorizzare gli apprendimenti risultanti dall’attuazione degli interventi;
  • Rendicontare in modo corretto e completo i risultati ottenuti attraverso la spesa pubblica gestita.

Destinatari

Il monitoraggio e la valutazione non sono funzioni specialistiche da relegare ad esperti svincolati dalle responsabilità di programmazione e gestione. Si tratta di un know-how fondamentale per la corretta attuazione delle politiche europee e nazionali ed è importante che tutti i soggetti con funzioni manageriali coinvolti nel ciclo di programmazione ne siano dotati. Pertanto, il corso è rivolto a tutti coloro che si candidano a gestire progetti sostenuti da finanziamenti europei del bilancio 2021-2027 o che svolgono funzioni di gestione e controllo sui Bandi e i Programmi europei presso le autorità decentrate.

Key facts

Modalità

online

Data inizio/fine

17/03/2022—05/05/2022

Lingua

Italiano

Durata

24 ore

I contenuti saranno articolati nei seguenti moduli:

MODULO I
17 marzo 2022 – dalle 9:00 alle 13:00

La valutazione nelle politiche europee: concetti fondamentali, riferimenti normativi, strumenti e casi studio

MODULO II
24 marzo 2022 – dalle 9:00 alle 13:00

Il design strategico di progetto: il percorso logico e la teoria del cambiamento, applicazioni pratiche

MODULO III
31 marzo 2022 – dalle 9:00 alle 13:00

Strumenti e tecniche di attivazione degli stakeholder: la partecipazione pubblica al servizio dei processi valutativi

MODULO IV
7 aprile 2022 – dalle 9:00 alle 13:00

Il Social Return on Investment per la valutazione degli impatti sociali

MODULO V
12 aprile 2022 – dalle 9:00 alle 13:00

Il disegno dell’esperimento in un intervento di tipo sperimentale: tappe del processo e strumenti pratici 

MODULO VI
5 maggio 2022 – dalle 9:00 alle 13:00

La valutazione degli effetti dell’intervento attraverso l’approccio controfattuale: requisiti, modalità, vantaggi e svantaggi

Il corso prevede il rilascio di un attestato di partecipazione a fronte di una frequenza minima pari al 70%.

FACULTY

Lorenzo Liguoro, Docente Ca’ Foscari Challenge School, consulente, formatore ed esperto nella gestione di progetti complessi con particolare riferimento agli interventi a carattere internazionale sostenuti da finanziamenti dell’Unione Europea. Ha sviluppato e gestito oltre 35 progetti internazionali. Dal 2005 collabora con importanti organizzazioni pubbliche, private e del terzo settore promuovendone la partecipazione attiva all'interno dei programmi di finanziamento dell'Unione Europea. Specializzato nella disciplina del Project Management, Formatore Ordinario riconosciuto da ASSIREP, esercita attività di docenza a livello accademico presso Lauree Magistrali e Master di I e II livello da oltre 5 anni.

Alessandro Caputo, Dottore di ricerca in Pianificazione territoriale e politiche pubbliche del territorio presso l’Università IUAV di Venezia, Collaboratore di Fondazione Università Ca’ Foscari sulla ricerca di metodologie di partecipazione attiva dei soggetti beneficiari dei fondi regionali e metodi qualitativi/quantitativi di valutazione di impatto in particolare attraverso utilizzo del metodo SROI (Social Return On Investment).
Esperto in analisi delle politiche pubbliche. Si occupa di sviluppo locale, di innovazione ed europeizzazione delle politiche, con una attenzione specifica ai processi di coinvolgimento dei cittadini, degli attori territoriali.
Come consulente ha preso parte a numerosi processi partecipativi per la costruzione di politiche di sviluppo locale; si occupa di analisi di impatto, di sviluppo locale e progetti di innovazione sociale per diversi enti pubblici e privati.

Agevolazioni

Per le Aziende o Enti che iscrivono più di un dipendente: riduzione del 10% sulla seconda iscrizione; riduzione del 20% sulla seconda e terza iscrizione.

Le riduzioni si applicano alla quota ordinaria e non sono cumulabili con altre agevolazioni. Le Aziende o Enti che desiderano iscrivere più di tre dipendenti possono richiedere un preventivo personalizzato o ricevere un programma formativo ad hoc in risposta alle loro necessità.

PARTNER

Richiedi Informazioni





Autorizzo, barrando di seguito la casella corrispondente, Fondazione Università Ca’ Foscari con sede in Dorsoduro, 3246 - 30123 Venezia - al trattamento dei miei Dati di contatto (nome e cognome, luogo e data di nascita, codice fiscale, indirizzo, numero di cellulare, in dirizzo email) per inviarmi comunicazioni promozionali e materiale informativo con modalità di contatto automatizzate (posta elettronica, sms e altri strumenti di messaggistica massiva, ecc) inerenti: la offerta formativa, i servizi connessi, corsi, seminari ed eventi organizzati dalla Fondazione, da partner della Fondazione ovvero in collaborazione con quest’ultima.

Autorizzo al trattamento dei Dati di contatto, i dati relativi all’Utilizzo del Sito e Altri dati personali al fine di ricevere proposte commerciali in linea con le mie preferenze, sulla base dell’analisi delle mie abitudini e scelte di acquisto; a tal fine acconsento a che i miei Dati sopra descritti siano utilizzati per creare un mio profilo individuale, attraverso una loro elaborazione statistica. Grazie a questo profilo, riceverò comunicazioni commerciali con un contenuto in linea con le mie preferenze, come ad esempio offerte personalizzate da parte della Fondazione.

Grazie per averci contattati e per l’interesse dimostrato verso le nostre attività.
La richiesta è stata presa in carico da un nostro Project Manager dedicato. Risponderà il prima possibile.

 













Grazie! La richiesta d'iscrizione è stata inviato con successo. Ti risponderemo nel più breve tempo possibile

Sei un privato? Scopri nella sezione agevolazioni l'iniziativa che ti abbiamo riservato.CLICCA QUI!

La valutazione degli impatti dei programmi e dei progetti europei

In un periodo di grandissima concentrazione di spesa pubblica, causato dalla combinazione di sforzi profusi per rilanciare le economie severamente colpite dalla crisi pandemica e, al contempo, correggere la rotta di un modello di sviluppo strutturalmente insostenibile e adattarlo ad ambiziosi obiettivi di neutralità climatica entro il 2050, è da ritenersi indispensabile diffondere sistematicamente competenze, approcci e strumenti volti a misurare opportunamente gli esiti e gli effetti dei progetti realizzati. La corretta attuazione dei Piani Nazionali e Regionali finanziati nell’ambito della Politica di Coesione 2021-2027 dell’Unione Europea, così come l’implementazione del Piano Nazionale di Ripresa e Resilienza (PNRR), inserito nell’iniziativa NextGeneratio EU, richiede quindi una capillare conoscenza dei concetti chiave e dei modi pratici per programmare investimenti dotati un chiaro ed efficace disegno valutativo e riuscire quindi a fotografare i cambiamenti realizzati e discerne in modo corretto gli elementi da imputare all’investimento finanziato. Per fare ciò è necessario adottare modelli analitici e di design strategico ad ampio spettro, in grado di includere dimensioni economiche, sociali ed ambientali. Inoltre, è opportuno conoscere differenti tecniche e strumenti valutativi ex ante, in itinere ed ex post per verificare i l’efficacia dei processi di implementazione e descrivere in modo quali-quantitativo gli esiti e gli effetti prodotti. Il ricorso a indicatori, metriche e modelli di misurazione è necessario per garantire adeguata obiettività e confrontabilità dei risultati del processo valutativo. Nondimeno, elementi qualitativi esplorano effetti inattesi e permettono di rilevare e valorizzare dinamiche profonde e trasversali che rendono significativa e spendibile l’analisi.

Termine ultimo per l'iscrizione: 14 marzo 2022

Obiettivi

Gli obiettivi che il corso si pone sono:

  • Sviluppare una logica di intervento solida, coerente e verificabile;
  • Identificare e raccogliere gli elementi di conoscenza necessari a descrivere in modo corretto e sostanziale il processo di implementazione, gli effetti e gli esiti dell’intervento;
  • Riconoscere e valorizzare gli apprendimenti risultanti dall’attuazione degli interventi;
  • Rendicontare in modo corretto e completo i risultati ottenuti attraverso la spesa pubblica gestita.

Destinatari

Il monitoraggio e la valutazione non sono funzioni specialistiche da relegare ad esperti svincolati dalle responsabilità di programmazione e gestione. Si tratta di un know-how fondamentale per la corretta attuazione delle politiche europee e nazionali ed è importante che tutti i soggetti con funzioni manageriali coinvolti nel ciclo di programmazione ne siano dotati. Pertanto, il corso è rivolto a tutti coloro che si candidano a gestire progetti sostenuti da finanziamenti europei del bilancio 2021-2027 o che svolgono funzioni di gestione e controllo sui Bandi e i Programmi europei presso le autorità decentrate.

Key facts

Modalità

online

Lingua

Italiano

Data inizio/fine

17/03/2022—05/05/2022

Durata

24 ore

Il monitoraggio e la valutazione non sono funzioni specialistiche da relegare ad esperti svincolati dalle responsabilità di programmazione e gestione. Si tratta di un know-how fondamentale per la corretta attuazione delle politiche europee e nazionali ed è importante che tutti i soggetti con funzioni manageriali coinvolti nel ciclo di programmazione ne siano dotati. Pertanto, il corso è rivolto a tutti coloro che si candidano a gestire progetti sostenuti da finanziamenti europei del bilancio 2021-2027 o che svolgono funzioni di gestione e controllo sui Bandi e i Programmi europei presso le autorità decentrate.

Programma

I contenuti saranno articolati nei seguenti moduli:

MODULO I
17 marzo 2022 – dalle 9:00 alle 13:00

La valutazione nelle politiche europee: concetti fondamentali, riferimenti normativi, strumenti e casi studio

MODULO II
24 marzo 2022 – dalle 9:00 alle 13:00

Il design strategico di progetto: il percorso logico e la teoria del cambiamento, applicazioni pratiche

MODULO III
31 marzo 2022 – dalle 9:00 alle 13:00

Strumenti e tecniche di attivazione degli stakeholder: la partecipazione pubblica al servizio dei processi valutativi

MODULO IV
7 aprile 2022 – dalle 9:00 alle 13:00

Il Social Return on Investment per la valutazione degli impatti sociali

MODULO V
12 aprile 2022 – dalle 9:00 alle 13:00

Il disegno dell’esperimento in un intervento di tipo sperimentale: tappe del processo e strumenti pratici 

MODULO VI
5 maggio 2022 – dalle 9:00 alle 13:00

La valutazione degli effetti dell’intervento attraverso l’approccio controfattuale: requisiti, modalità, vantaggi e svantaggi

Il corso prevede il rilascio di un attestato di partecipazione a fronte di una frequenza minima pari al 70%.

FACULTY

Lorenzo Liguoro, Docente Ca’ Foscari Challenge School, consulente, formatore ed esperto nella gestione di progetti complessi con particolare riferimento agli interventi a carattere internazionale sostenuti da finanziamenti dell’Unione Europea. Ha sviluppato e gestito oltre 35 progetti internazionali. Dal 2005 collabora con importanti organizzazioni pubbliche, private e del terzo settore promuovendone la partecipazione attiva all'interno dei programmi di finanziamento dell'Unione Europea. Specializzato nella disciplina del Project Management, Formatore Ordinario riconosciuto da ASSIREP, esercita attività di docenza a livello accademico presso Lauree Magistrali e Master di I e II livello da oltre 5 anni.

Alessandro Caputo, Dottore di ricerca in Pianificazione territoriale e politiche pubbliche del territorio presso l’Università IUAV di Venezia, Collaboratore di Fondazione Università Ca’ Foscari sulla ricerca di metodologie di partecipazione attiva dei soggetti beneficiari dei fondi regionali e metodi qualitativi/quantitativi di valutazione di impatto in particolare attraverso utilizzo del metodo SROI (Social Return On Investment).
Esperto in analisi delle politiche pubbliche. Si occupa di sviluppo locale, di innovazione ed europeizzazione delle politiche, con una attenzione specifica ai processi di coinvolgimento dei cittadini, degli attori territoriali.
Come consulente ha preso parte a numerosi processi partecipativi per la costruzione di politiche di sviluppo locale; si occupa di analisi di impatto, di sviluppo locale e progetti di innovazione sociale per diversi enti pubblici e privati.

Per le Aziende o Enti che iscrivono più di un dipendente: riduzione del 10% sulla seconda iscrizione; riduzione del 20% sulla seconda e terza iscrizione.

Le riduzioni si applicano alla quota ordinaria e non sono cumulabili con altre agevolazioni. Le Aziende o Enti che desiderano iscrivere più di tre dipendenti possono richiedere un preventivo personalizzato o ricevere un programma formativo ad hoc in risposta alle loro necessità.

  • Bonifico bancario
  • Paypal / carta di credito
  • A rate tramite PayPal

Autorizzo, barrando di seguito la casella corrispondente, Fondazione Università Ca’ Foscari con sede in Dorsoduro, 3246 – 30123 Venezia – al trattamento dei miei Dati di contatto (nome e cognome, luogo e data di nascita, codice fiscale, indirizzo, numero di cellulare, in dirizzo email) per inviarmi comunicazioni promozionali e materiale informativo con modalità di contatto automatizzate (posta elettronica, sms e altri strumenti di messaggistica massiva, ecc) inerenti: la offerta formativa, i servizi connessi, corsi, seminari ed eventi organizzati dalla Fondazione, da partner della Fondazione ovvero in collaborazione con quest’ultima.

Autorizzo al trattamento dei Dati di contatto, i dati relativi all’Utilizzo del Sito e Altri dati personali al fine di ricevere proposte commerciali in linea con le mie preferenze, sulla base dell’analisi delle mie abitudini e scelte di acquisto; a tal fine acconsento a che i miei Dati sopra descritti siano utilizzati per creare un mio profilo individuale, attraverso una loro elaborazione statistica. Grazie a questo profilo, riceverò comunicazioni commerciali con un contenuto in linea con le mie preferenze, come ad esempio offerte personalizzate da parte della Fondazione.Autorizzo al trattamento dei Dati di contatto, i dati relativi all’Utilizzo del Sito e Altri dati personali al fine di ricevere proposte commerciali in linea con le mie preferenze, sulla base dell’analisi delle mie abitudini e scelte di acquisto; a tal fine acconsento a che i miei Dati sopra descritti siano utilizzati per creare un mio profilo individuale, attraverso una loro elaborazione statistica. Grazie a questo profilo, riceverò comunicazioni commerciali con un contenuto in linea con le mie preferenze, come ad esempio offerte personalizzate da parte della Fondazione.

Autorizzo, barrando di seguito la casella corrispondente, Fondazione Università Ca’ Foscari con sede in Dorsoduro, 3246 – 30123 Venezia – al trattamento, a titolo meramente gratuito, dei miei Dati Personali e nello specifico della mia Immagine/Voce, ai sensi e per gli effetti del Regolamento UE 2016/679, dell’art. 10 cod. civ e dell’art. 96 della L. 633/1941 sul Diritto d’Autore, per la realizzazione di materiale audio/video per finalità di promozione delle attività, corsi e servizi forniti dalla Fondazione ed eventuale successiva pubblicazione del materiale video sul Sito www.cafoscarichallengeschool.it, ovvero sulle proprie piattaforme social di Ca’ Foscari Challenge School (Facebook, Instagram, Linkedin e Youtube).





Grazie per averci contattati e per l’interesse dimostrato verso le nostre attività.
La richiesta è stata presa in carico da un nostro Project Manager dedicato. Risponderà il prima possibile.

 

Iscriviti alla newsletter