Il valore del dato: gli open data

CORSO FINANZIATO

domanda di ammissione

Torna ai corsi

Sei un privato? Scopri nella sezione agevolazioni l'iniziativa che ti abbiamo riservato. CLICCA QUI!

Il valore del dato: gli open data

L'informazione del settore pubblico rappresenta una fonte straordinaria di dati, dati che a loro volta assumono un valore inestimabile in termini di possibile crescita e sviluppo per la nostra società. La Pubblica Amministrazione produce, riproduce e diffonde durante tutta la sua attività un’ampia gamma di informazioni in molti settori, informazioni in grado di contribuire a migliorare la partecipazione pubblica dei cittadini, ma anche l’efficienza dei servizi della PA, con una spinta verso l’innovazione tesa al miglioramento continuo dei processi decisionali.

Ma come trasformiamo le informazioni in valore effettivo? Come traduciamo un dato in progettualità? La soluzione è la cultura degli open data!

Termine ultimo di iscrizione 21 ottobre 2022.

Progetto finanziato con fondi FSC ex POR FESR 2014-2020, Azione 2.3.1 – D.G.R. n. 291 del 19/03/2019 “Bando per la costituzione di Innovation Lab per il network Centri P3@-Palestre Digitali e la diffusione della cultura degli Open Data”, identificativo di progetto CUP: B51B20001220007.

Obiettivi

L’incontro è finalizzato a sviluppare nei partecipanti capacità di tipo trasversale, che tocchino le competenze giuridiche, tecniche, tecnologiche e progettuali nel campo degli open data, proponendosi di fornire una bussola per la navigazione della materia. In particolare:

  • verranno forniti agli operatori gli strumenti per saper distinguere tra dato possibilmente aperto e dato personale, al fine di non individuare nella privacy un ostacolo all’apertura delle informazioni ma di riconoscere limiti e ambiti di applicazione delle due materie;
  • verranno individuati i metodi tecnologici e gli strumenti essenziali per fare bene open data;
  • verranno proposti esempi di progettualità che abbiano ad oggetto gli open data, per evidenziare il dato valoriale della finalità che sottende all’apertura delle informazioni della PA. 

Destinatari

Dirigenti e dipendenti amministrativi ed operativi degli Enti Locali, amministratori e tutti coloro che siano interessati al tema degli open data. 

Gradita la conoscenza delle fondamentali normative in materia di trasparenza amministrativa e protezione del dato personale (a titolo esemplificativo, L. 241/1990, D.lgs. 33/2013, Codice dell’Amministrazione Digitale, GDPR, D.lgs. 196/2003)

Key facts

Modalità

blended

Data inizio/fine

28/10/2022

Lingua

Italiano

Durata

4 ore

28 ottobre 2022 – dalle 9:00 alle 13.00

•    Open Data: cosa sono?
•    Gli Open Government Data e le loro caratteristiche
•    Le norme che regolano gli Open Government Data
•    La PA che crea Open Data
•    La PA che utilizza gli Open Data: gestione di progettualità specifiche
•    Le linee guida AgID per gli Open Data
•    Gli Open Data come strumenti per generare valore
•    Gli Open Data nel contesto del PNRR

L'evento seminariale avverà in modalità duale, in presenza e a distanza, in forma sincrona e asincrona.

FACULTY

Giovanni Brancalion Spadon, coordinatore del seminario. Avvocato, Managing partner @ Porto 4 Legal Tech, docente presso istituti universitari, Ca’ Foscari, H-Farm, Unifi. Consulente legale d’impresa presso Porto4. Ha studiato presso l’Università di Bologna, UCLA California e MIT di Boston, è iscritto all’Albo degli Avvocati di Venezia dal 2004. Approfondisce da oltre vent’anni le connessioni tra il diritto e il digitale, si occupa di materie connesse Legal Tech: Cybersecurity, Intelligenza Artificiale, Blockchain, IOT e Privacy.

Valentina De Nicola, Avvocata @ Porto4 Legal Tech, privacy specialist e DPO. Docente presso il Master di secondo livello in Università̀ Telematica San Raffaele per la Digital Innovation, certificata “Privacy Specialist” secondo la norma UNI 11697:2017, master di II livello “Responsabile della protezione dei dati personali, Data Protection Officer & Privacy Expert” presso l’Università̀ Roma Tre. Nella sua attività di legale d’azienda ha affiancato numerosi enti pubblici di tutte le dimensioni, sviluppando progetti di digitalizzazione e di adeguamento al GDPR.


Debora Oliosi, Digital Expert @ Porto4 Legal Tech. Da 20 anni imprenditrice nel mondo del digital marketing. Esperta in Comunicazione e Strategie di posizionamento del Brand con particolare attenzione alle implicazioni digitali e alle dinamiche legate all’internazionalizzazione. Dal 2018 esperta di GDPR e misure di sicurezza ISO 27001. Docente Ca’ Foscari. Ha lavorato con primarie aziende italiane e internazionali.

 

Agevolazioni

Progetto finanziato con fondi FSC ex POR FESR 2014-2020, Azione 2.3.1 – D.G.R. n. 291 del 19/03/2019 “Bando per la costituzione di Innovation Lab per il network
Centri P3@-Palestre Digitali e la diffusione della cultura degli Open Data”, identificativo di progetto CUP: B51B20001220007.

PARTNER

Richiedi Informazioni





Autorizzo, barrando di seguito la casella corrispondente, Fondazione Università Ca’ Foscari con sede in Dorsoduro, 3246 - 30123 Venezia - al trattamento dei miei Dati di contatto (nome e cognome, luogo e data di nascita, codice fiscale, indirizzo, numero di cellulare, in dirizzo email) per inviarmi comunicazioni promozionali e materiale informativo con modalità di contatto automatizzate (posta elettronica, sms e altri strumenti di messaggistica massiva, ecc) inerenti: la offerta formativa, i servizi connessi, corsi, seminari ed eventi organizzati dalla Fondazione, da partner della Fondazione ovvero in collaborazione con quest’ultima.

Autorizzo al trattamento dei Dati di contatto, i dati relativi all’Utilizzo del Sito e Altri dati personali al fine di ricevere proposte commerciali in linea con le mie preferenze, sulla base dell’analisi delle mie abitudini e scelte di acquisto; a tal fine acconsento a che i miei Dati sopra descritti siano utilizzati per creare un mio profilo individuale, attraverso una loro elaborazione statistica. Grazie a questo profilo, riceverò comunicazioni commerciali con un contenuto in linea con le mie preferenze, come ad esempio offerte personalizzate da parte della Fondazione.

Grazie per averci contattati e per l’interesse dimostrato verso le nostre attività.
La richiesta è stata presa in carico da un nostro Project Manager dedicato. Risponderà il prima possibile.

 













Grazie! La richiesta d'iscrizione è stata inviato con successo. Ti risponderemo nel più breve tempo possibile

Sei un privato? Scopri nella sezione agevolazioni l'iniziativa che ti abbiamo riservato.CLICCA QUI!

Il valore del dato: gli open data

L'informazione del settore pubblico rappresenta una fonte straordinaria di dati, dati che a loro volta assumono un valore inestimabile in termini di possibile crescita e sviluppo per la nostra società. La Pubblica Amministrazione produce, riproduce e diffonde durante tutta la sua attività un’ampia gamma di informazioni in molti settori, informazioni in grado di contribuire a migliorare la partecipazione pubblica dei cittadini, ma anche l’efficienza dei servizi della PA, con una spinta verso l’innovazione tesa al miglioramento continuo dei processi decisionali.

Ma come trasformiamo le informazioni in valore effettivo? Come traduciamo un dato in progettualità? La soluzione è la cultura degli open data!

Termine ultimo di iscrizione 21 ottobre 2022.

Progetto finanziato con fondi FSC ex POR FESR 2014-2020, Azione 2.3.1 – D.G.R. n. 291 del 19/03/2019 “Bando per la costituzione di Innovation Lab per il network Centri P3@-Palestre Digitali e la diffusione della cultura degli Open Data”, identificativo di progetto CUP: B51B20001220007.

Obiettivi

L’incontro è finalizzato a sviluppare nei partecipanti capacità di tipo trasversale, che tocchino le competenze giuridiche, tecniche, tecnologiche e progettuali nel campo degli open data, proponendosi di fornire una bussola per la navigazione della materia. In particolare:

  • verranno forniti agli operatori gli strumenti per saper distinguere tra dato possibilmente aperto e dato personale, al fine di non individuare nella privacy un ostacolo all’apertura delle informazioni ma di riconoscere limiti e ambiti di applicazione delle due materie;
  • verranno individuati i metodi tecnologici e gli strumenti essenziali per fare bene open data;
  • verranno proposti esempi di progettualità che abbiano ad oggetto gli open data, per evidenziare il dato valoriale della finalità che sottende all’apertura delle informazioni della PA. 

Destinatari

Dirigenti e dipendenti amministrativi ed operativi degli Enti Locali, amministratori e tutti coloro che siano interessati al tema degli open data. 

Gradita la conoscenza delle fondamentali normative in materia di trasparenza amministrativa e protezione del dato personale (a titolo esemplificativo, L. 241/1990, D.lgs. 33/2013, Codice dell’Amministrazione Digitale, GDPR, D.lgs. 196/2003)

Key facts

Modalità

blended

Lingua

Italiano

Data inizio/fine

28/10/2022

Durata

4 ore

Dirigenti e dipendenti amministrativi ed operativi degli Enti Locali, amministratori e tutti coloro che siano interessati al tema degli open data. 

Gradita la conoscenza delle fondamentali normative in materia di trasparenza amministrativa e protezione del dato personale (a titolo esemplificativo, L. 241/1990, D.lgs. 33/2013, Codice dell’Amministrazione Digitale, GDPR, D.lgs. 196/2003)

Programma

28 ottobre 2022 – dalle 9:00 alle 13.00

•    Open Data: cosa sono?
•    Gli Open Government Data e le loro caratteristiche
•    Le norme che regolano gli Open Government Data
•    La PA che crea Open Data
•    La PA che utilizza gli Open Data: gestione di progettualità specifiche
•    Le linee guida AgID per gli Open Data
•    Gli Open Data come strumenti per generare valore
•    Gli Open Data nel contesto del PNRR

L'evento seminariale avverà in modalità duale, in presenza e a distanza, in forma sincrona e asincrona.

FACULTY

Giovanni Brancalion Spadon, coordinatore del seminario. Avvocato, Managing partner @ Porto 4 Legal Tech, docente presso istituti universitari, Ca’ Foscari, H-Farm, Unifi. Consulente legale d’impresa presso Porto4. Ha studiato presso l’Università di Bologna, UCLA California e MIT di Boston, è iscritto all’Albo degli Avvocati di Venezia dal 2004. Approfondisce da oltre vent’anni le connessioni tra il diritto e il digitale, si occupa di materie connesse Legal Tech: Cybersecurity, Intelligenza Artificiale, Blockchain, IOT e Privacy.

Valentina De Nicola, Avvocata @ Porto4 Legal Tech, privacy specialist e DPO. Docente presso il Master di secondo livello in Università̀ Telematica San Raffaele per la Digital Innovation, certificata “Privacy Specialist” secondo la norma UNI 11697:2017, master di II livello “Responsabile della protezione dei dati personali, Data Protection Officer & Privacy Expert” presso l’Università̀ Roma Tre. Nella sua attività di legale d’azienda ha affiancato numerosi enti pubblici di tutte le dimensioni, sviluppando progetti di digitalizzazione e di adeguamento al GDPR.


Debora Oliosi, Digital Expert @ Porto4 Legal Tech. Da 20 anni imprenditrice nel mondo del digital marketing. Esperta in Comunicazione e Strategie di posizionamento del Brand con particolare attenzione alle implicazioni digitali e alle dinamiche legate all’internazionalizzazione. Dal 2018 esperta di GDPR e misure di sicurezza ISO 27001. Docente Ca’ Foscari. Ha lavorato con primarie aziende italiane e internazionali.

 

Progetto finanziato con fondi FSC ex POR FESR 2014-2020, Azione 2.3.1 – D.G.R. n. 291 del 19/03/2019 “Bando per la costituzione di Innovation Lab per il network
Centri P3@-Palestre Digitali e la diffusione della cultura degli Open Data”, identificativo di progetto CUP: B51B20001220007.

  • Bonifico bancario
  • Paypal / carta di credito
  • A rate tramite PayPal

Autorizzo, barrando di seguito la casella corrispondente, Fondazione Università Ca’ Foscari con sede in Dorsoduro, 3246 – 30123 Venezia – al trattamento dei miei Dati di contatto (nome e cognome, luogo e data di nascita, codice fiscale, indirizzo, numero di cellulare, in dirizzo email) per inviarmi comunicazioni promozionali e materiale informativo con modalità di contatto automatizzate (posta elettronica, sms e altri strumenti di messaggistica massiva, ecc) inerenti: la offerta formativa, i servizi connessi, corsi, seminari ed eventi organizzati dalla Fondazione, da partner della Fondazione ovvero in collaborazione con quest’ultima.

Autorizzo al trattamento dei Dati di contatto, i dati relativi all’Utilizzo del Sito e Altri dati personali al fine di ricevere proposte commerciali in linea con le mie preferenze, sulla base dell’analisi delle mie abitudini e scelte di acquisto; a tal fine acconsento a che i miei Dati sopra descritti siano utilizzati per creare un mio profilo individuale, attraverso una loro elaborazione statistica. Grazie a questo profilo, riceverò comunicazioni commerciali con un contenuto in linea con le mie preferenze, come ad esempio offerte personalizzate da parte della Fondazione.Autorizzo al trattamento dei Dati di contatto, i dati relativi all’Utilizzo del Sito e Altri dati personali al fine di ricevere proposte commerciali in linea con le mie preferenze, sulla base dell’analisi delle mie abitudini e scelte di acquisto; a tal fine acconsento a che i miei Dati sopra descritti siano utilizzati per creare un mio profilo individuale, attraverso una loro elaborazione statistica. Grazie a questo profilo, riceverò comunicazioni commerciali con un contenuto in linea con le mie preferenze, come ad esempio offerte personalizzate da parte della Fondazione.

Autorizzo, barrando di seguito la casella corrispondente, Fondazione Università Ca’ Foscari con sede in Dorsoduro, 3246 – 30123 Venezia – al trattamento, a titolo meramente gratuito, dei miei Dati Personali e nello specifico della mia Immagine/Voce, ai sensi e per gli effetti del Regolamento UE 2016/679, dell’art. 10 cod. civ e dell’art. 96 della L. 633/1941 sul Diritto d’Autore, per la realizzazione di materiale audio/video per finalità di promozione delle attività, corsi e servizi forniti dalla Fondazione ed eventuale successiva pubblicazione del materiale video sul Sito www.cafoscarichallengeschool.it, ovvero sulle proprie piattaforme social di Ca’ Foscari Challenge School (Facebook, Instagram, Linkedin e Youtube).





Grazie per averci contattati e per l’interesse dimostrato verso le nostre attività.
La richiesta è stata presa in carico da un nostro Project Manager dedicato. Risponderà il prima possibile.

 

Iscriviti
alla
newsletter